PATRIMONIO UNESCO: TALAMI E MISTERI CAMPOBASSO CI PROVANO


ORSOGNA – Gli antichi riti dei Talami di Orsogna (Chieti) e dei Misteri di Campobasso si uniscono per portare avanti le tradizioni delle rispettive comunità.

Primo passo, una conferenza stampa di presentazione del progetto turistico culturale avviato dai Comuni di Orsogna e Campobasso per il riconoscimento dei Talami e dei Misteri quali Patrimonio immateriale dell’Unesco.

Le due manifestazioni sono già riconosciute dal Ministero del Turismo come Patrimonio d’Italia per la tradizione.

“Abbiamo pensato, con il sindaco di Campobasso, di lavorare insieme alla luce del prossimo bando sulle meraviglie d’Italia – ha spiegato il sindaco di Orsogna, Fabrizio Montepara – in modo da presentare un progetto unitario per la creazione di un partenariato tra i due Comuni che si sviluppi su tutto l’anno.
La promozione dei nostri luoghi e delle nostre manifestazioni, inserite nel patrimonio della tradizioni e nelle meraviglie d’Italia, passa attraverso questo importante progetto che abbraccia religione, cultura ed enogastronomia”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.