PER LA FILIERA LATTIERO CASEARIA 1,8 MILIONI DALLA REGIONE ABRUZZO

foto d'archivio

PESCARA – Approvati gli elenchi degli ammessi al finanziamento del bando dedicato alla filiera lattiero/casearia, sottomisure 4.1 e 4.2, denominato “Competilatte”.

Lo comunica il vicepresidente della Giunta regionale dell’Abruzzo con delega all’agricoltura Emanuele Imprudente.

La misura 4 della filiera lattiero/casearia prevede un contributo pari a 1.800.000 euro, diviso tra le sottomisure 4.1 (Investimenti nelle aziende agricole) e 4.2 (Investimenti in trasformazione, commercializzazione e/o sviluppo di prodotti agricoli).

“In un momento di difficoltà è doveroso valorizzare le eccellenze e le potenzialità esistenti nel nostro territorio – spiega Imprudente -. L’obiettivo della misura, nell’ambito dei progetti integrati di filiera, è stato di mettere insieme in termini di collaborazione tutti i soggetti che operano nella filiera lattiero casearia, dalla produzione alla commercializzazione, con alla base innovazione e formazione permanente. Il latte e i formaggi sono una ricchezza del nostro territorio e come assessorato vogliamo dare il massimo supporto alla filiera connessa. E’ una iniziativa che punta a valorizzare i presidi agricoli delle aree interne”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021