SCI, SU AREMOGNA E PIZZALTO ULTIMI GIORNI A PREZZI SCONTATI


ROCCARASO – Sulle piste dell’Aremogna e di Pizzalto che sono ancora perfettamente innevate si potrà sciare fino all’8 aprile mentre da domani saranno chiusi gli impianti di Monte Pratello. Resteranno aperte anche le due nuove cabinovie a dieci posti Pizzalto-Gravare e Gravare-Toppe del Tesoro. Il prezzo dello skipass giornaliero scenderà in via promozionale a 25 euro e permetterà di allungare ulteriormente una stagione dai numeri record che è cominciata il 30 novembre scorso.

“Lanciamo una nuova promozione proprio per favorire tutti coloro che non vogliono rinunciare alle ultime discese – spiega in una nota il presidente del Consorzio Skipass Alto Sangro, Bonaventura Margadonna – abbiamo appena concluso il lungo fine settimana di Pasqua con un’importante presenza di turisti e una qualità dell’innevamento delle piste davvero alta considerando che ci troviamo nel mese di aprile. Ora ci aspettano gli ultimi giorni di sci e poi già dalla prossima settimana ci metteremo al lavoro per programmare la nuova stagione”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021