SPECIALITÀ TEDESCHE E BIRRA DELLA FORESTA NERA ALLE FESTE DI PASQUA DI PAGANICA


L’AQUILA – Quest’anno, per la terza volta, nei giorni delle festività pasquali, dal 31 marzo al 3 aprile, la comunità di Paganica ospita gli amici di Rottweil, città tedesca gemellata con L’Aquila.

Un sodalizio molto sentito e importante che merita il massimo rispetto soprattutto per la solidarietà manifestata concretamente dalla comunità tedesca dopo il terremoto del 6 aprile 2009 – ricorda in una nota l’Amministrazione separata dei beni di uso civico (Asbuc) – Gli amici di Rottweill, oltre alle frequenti visite sul territorio, hanno donato un ecografo che è attualmente utilizzato dall’associazione Humanitas per la prevenzione oncologica. Inoltre, grazie ad una cospicua donazione dieci ragazzi aquilani hanno avviato un’esperienza lavorativa in Germania.

Per offrire loro una degna ospitalità in linea con le nostre tradizioni pasquali – prosegue l’Amministrazione – è in programma l’allestimento di una struttura coperta nel rione Sant’Antonio di Paganica, dove si potranno vendere prodotti tipici locali (porchetta, salumi e formaggi) e la birra tedesca della foresta nera, per tutto il periodo delle festività.

Un asinello con la “bighetta” porterà in giro per Paganica i bambini più piccoli.

L’evento è organizzato dall’Asbuc Paganica e San Gregorio insieme all’associazione Salviamo Paganica Onlus e all’associazione culturale Monte Manicola.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.