STAGIONE IRRIGUA, AGRICOLTORI CHIEDONO PROGRAMMAZIONE AI CONSORZI DI BONIFICA


CHIETI – Stagione irrigua densa di incognite. Cia Agricoltori Italiani Chieti-Pescara torna a sollecitare un incontro con il commissario del Consorzio di Bonifica Sud Vasto, Michele Modesti e il commissario del Consorzio di Bonifica Centro, Paolo Costanzi, per confrontarsi sulle attività future.

“Vogliamo avere un quadro chiaro e definito della situazione affinché si riesca a garantire un servizio efficiente agli agricoltori”, dice in una nota il presidente Cia Chieti-Pescara Nicola Sichetti.

“Rispetto allo scorso anno abbiamo a disposizione la metà delle risorse idriche che dovranno essere razionate tra i settori dell’agricoltura, industria e turismo. Servono nuovi invasi o comunque un nuovo piano che permetta agli agricoltori di avere maggiori certezze rispetto alla risorsa idrica a disposizione per programmazioni e investimenti”, continua Sichetti.

Limitate risorse dovute all’assenza perdurante di precipitazioni unita alle temperature alte rispetto alle medie stagionali. La confederazione aveva già chiesto, infatti, nelle scorse settimane, di anticipare la stagione irrigua per garantire il fabbisogno adeguato a un comparto primario per il territorio.

“È importante chiarire anche lo stato dei lavori riguardanti l’ammodernamento e l’adeguamento degli impianti”, sostiene il presidente, “abbiamo bisogno di garanzie da chi ha la responsabilità”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022