UN DEFIBRILLATORE PUBBLICO ALLA VILLA COMUNALE DI PAGANICA


L’AQUILA – Un defibrillatore pubblico verrà installato alla villa comunale di Paganica (L’Aquila), grazie alla generosità delle associazioni Azimut e Il Coraggio di un Sorriso.

“La scelta è stata fatta in ragione della vicinanza e dell’attaccamento di Mario Coscione a tutta la comunità paganichese. Mario, da amico di tutti e soprattutto da atleta del Paganica Rugby, è sempre stato in prima linea nell’ambito delle attività sportive, sociali e di volontariato e con questo gesto vogliamo onorare la sua memoria”, afferma in una nota Andrea Piccirilli, presidente Il Coraggio di un Sorriso.

“Siamo orgogliosi di ricevere l’adesione alla campagna di sensibilizzazione da parte dell’Associazione Il Coraggio di un Sorriso: rappresentanti di uno spaccato giovanile che non si arrende e che contribuisce quotidianamente alla rinascita del tessuto sociale cittadino con iniziative benefiche e sociali”, dice dal canto suo Alessandro Maccarone, presidente di Azimut.

“La presenza di un defibrillatore pubblico in una frazione così importante come Paganica è il segno tangibile di un cambio di passo culturale che finalmente sta attraversando tutto il territorio comunale e che presto permetterà la diffusione di ulteriori defibrillatori pubblici in altri punti strategici della Città dell’Aquila. A nome dell’Associazione Azimut ringrazio pertanto tutti coloro che si sono attivati per la realizzazione di un nuovo importante presidio salvavita”.

L’installazione avverrà sabato prossimo, 13 giugno alle ore 19,00.

Le associazioni ringraziano l’Amministrazione separata dei beni di uso civico, la Farmacia Alessandroni, il Consorzio Costruttori di Paganica, Associazione La Fenice e Bergamotto Impianti Elettrici per aver contribuito alla realizzazione della strumentazione.