WALTER E ANDREA DE BERNARDINIS, ANCORA AQUILANI PROTAGONISTI AI SOLITI IGNOTI DI AMADEUS


L’AQUILA – Dopo la partecipazione di Matteo Griguoli alla puntata di sabato, un altro aquilano, Andrea De Bernardinis, è stato protagonista ai Soliti ignoti il programma di Amadeus, trasmesso su Rai Uno nel pre-serata.

Lo scopo del gioco è di abbinare otto identità ad altrettanti personaggi che si presentano uno alla volta di fronte al concorrente.

Tali identità possono consistere nelle tipologie più svariate, per esempio: “ha lavorato in ferrovia”, “colleziona francobolli”, “ha cantato al Festival di Sanremo”, “sosia di…”, “campione di calcio”, e così via. Ogni personaggio misterioso è munito di un “passaporto” contenente il rispettivo valore in denaro.

De Bernardinis, 42 anni, è stato presentato come colui che “ti fa pedalare sulla neve”. In effetti, è fondatore di Escursioni da Paura Gran Sasso, un marchio nato all’insegna dell’escursionismo sulle due ruote, siano esse di una mountain bike, di una bicicletta da strada oppure di una elettrica a pedalata assistita.

Al programma ha partecipato (ed è stato riconosciuto per 26mila euro) anche il padre Walter, il “parente misterioso”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.