A BUSSI SUL TIRINO TRE CONCERTI DELLA “BARATTELLI”, AVVIO CON UN NEONATO QUINTETTO DI GIOVANI


BUSSI SUL TIRINO – Dopo il grande successo dello scorso anno, torna nel borgo di Bussi sul Tirino (Pescara) la stagione di Musica in Tour, il progetto della Società Aquilana dei Concerti “Bonaventura Barattelli” che mette in circolazione giovani musicisti nel territorio.

Tre concerti in collaborazione con il Comune in programma fino a marzo con temi e generi musicali diversi: il primo appuntamento è domenica 9 febbraio presso la sala del Consiglio comunale con inizio alle ore 17,30 e ospita il quintetto di ottoni Caesar’s Brass Quintet.

Cinque giovani musicisti provenienti dalle province di L’Aquila e Pescara si sono recentemente costituiti in questa nuova formazione: Giordano Antonio Lizzi tromba, Marco Evangelista tromba, Giorgio Filippetti trombone, Leonardo Pasqualone corno, Costanzo Pietrantoni tuba.

Ognuno di loro, nonostante la giovane età, ha maturato esperienze professionali in prestigiose orchestre come la Sinfonica Abruzzese, la Giovanile Italiana e l’Orchestra nazionale dei Conservatori e prosegue la formazione ciascuno nel proprio strumento con docenti come Guglielmo Pellarin, Stefano Tomasi, Piergiuseppe Doldi, Davide Borgonovi.

Il Caesar’s Brass Quintet presenta “Un viaggio inconsueto” un programma accattivante con brani celebri e moderni come “Stand by me” di Ben E. King o “Beale street blues” di Luis Armstrong, ma anche colonne sonore di film, cartoni animati e brani del mitico Canadian Brass Quintet.

Un giovane quintetto di ottoni alternativo, innovativo, dal gusto musicale frizzante e coinvolgente. L’ingresso è libero.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.