A MIKE POMPEO IL VOLUME “LA COSCIENZA DI EUTERPE” DI ANDREA PETRICCA E ALESSIA PIGNATELLI


PACENTRO – La pittrice sulmonese Alessia Pignatelli ha consegnato di recente due copie del libro La coscienza di Euterpe, del poeta e musicista diciannovenne aquilano Andrea Petricca, al segretario di Stato degli Stati Uniti d’America, Mike Pompeo.

La giovane artista, che ha collaborato alla realizzazione del libro, ha incontrato Pompeo in occasione del suo arrivo nel paese di Pacentro (L’Aquila) omaggiandolo di un volume e chiedendogli di consegnare il secondo al presidente Usa, Donald Trump.

“Non è stato un gesto politico”, sottolinea la pittrice, “si è trattato di un incontro formidabile per l’elevata bellezza culturale che aveva di fronte a sé e per l’attenzione ricevuta da esponenti così importanti che le hanno regalato delle emozioni fortissime ed impagabili”.

Non è stata un’iniziativa semplice da mettere in pratica, ma l’Ambasciata Americana le ha inaspettatamente approvato la richiesta. Nel libro bilingue italiano-inglese, Alessia Pignatelli è stata omaggiata dall’autore come Musa delle Arti Contemporanee e a fare da cornice alle poesie di Petricca da lei definite “meravigliose creature dal cuore d’oro”, ci sono anche le immagini dei suoi quadri con le sue descrizioni, un’unione perfetta che sta ricevendo un susseguirsi di riscontri, valorizzando l’Euterpe International Project for Art and Culture.

Il volume vede anche un contributo di Stefano Carnicelli(fab.i.)