AL TEATRO STUDIO DI LANCIANO NUOVA STAGIONE E NUOVI CORSI


LANCIANO – Dopo la pausa estiva riparte, con la propria stagione e i propri corsi, sempre più qualificati, il Teatro Studio di Lanciano (Chieti), diretto da Stefano Angelucci Marino e Rossella Gesini.

Teatro, eventi e i corsi settimanali della Scuola di teatro (80 allievi per 8 corsi attivati): così si presenta la tredicesima stagione del Teatro Studio, realtà che è un punto di riferimento del territorio, soprattutto per le nuove generazioni, per il teatro e le arti.

Che va avanti con le proprie forze, in maniera coraggiosa. Che è indipendente e innovativa e opera nel nuovo Teatro Studio a Treglio (Chieti) in via Abbazia.

Sono 11 gli spettacoli previsti per la stagione che partirà a breve. Il “Teatro Classico Contemporaneo” comprende 7 allestimenti per 11 spettacoli diversi per generi e stili ma tutti accomunati dalla capacità di rielaborare testi classici con linguaggi contemporanei.

“Una programmazione che offre agli spettatori – dice Angelucci Marino in una nota – le indicazioni necessarie a seguire i percorsi della scena contemporanea e delle produzioni artistiche del territorio, per poterne condividere aspirazioni e traguardi, anomalie e inquietudini”.

“Siamo riusciti a creare, per il tredicesimo anno consecutivo – aggiunge Rossella Gesini – , un cartellone di attività culturali attese con grande curiosità dal pubblico, che l’anno scorso c’è stato, ha apprezzato, si è divertito e ha risposto a tutti i nostri inviti con passione”.

La stagione Teatro Classico Contemporaneo è dedicata a Charles Bukowski, nel 2020 infatti ricorre il centenario della nascita del poeta e geniale scrittore statunitense.

“Bukowski. A night with Hank” di Roberto Galano (Teatro dei Limoni, Foggia) è lo spettacolo che a marzo 2020 renderà omaggio al poeta. “Hermanos” del Teatro stabile d’Abruzzo invece racconterà degli emigranti italiani in Argentina negli anni ’50.

Il Teatro dei Colori di Avezzano presenta “Il Segreto” con Gabriele Ciaccia, dove ci si misura con la scrittura di Ignazio Silone.

Dal Teatro Mutamenti di Caserta arriverà lo spettacolo “Chiromantica” di Roberto Solofria e Sergio Del Prete, tratto dai testi di Enzo Moscato, Annibale Ruccello, Francesco Silvestri e Giuseppe Patroni Griffi.

Infine il Teatro del Sangro propone tre lavori molto interessanti, “Vittorio Pozzo” monologo di Angelucci Marino sul grande allenatore della Nazionale di calcio e due “gialli da camera” (con la formula da 30 spettatori a spettacolo), “Natura Morta” da Paravidino e “Il Mestiere dell’Omicidio” da Harris.

Programma completo consultabile su www.teatro-studio.it. Informazioni al numero 340-9775471 o all’indirizzo info@teatrodelsangro.it.

TEATRO CLASSICO CONTEMPORANEO
Stagione 2019/2020 – Teatro Studio Lanciano

sabato 19 ottobre 2019 spettacolo per 30 persone (turni disponibili ore 17.00/19.00/21.00)
NATURA MORTA
da Fausto Paravidino
progetto scenico e regia Stefano Angelucci Marino
con Vittoria Coletti, Rossella Gesini, Francesco Angelucci, Claudia Antonelli, Nicholas Spoltore e Stefano Angelucci Marino
produzione Teatro del Sangro

sabato 23 novembre 2019 ore 21.00
HERMANOS
con Giuliano Bonanni, Chiara Donada, Rossella Gesini, Stefano Angelucci Marino
scenografie di Claudio Mezzelani
testo e regia di Giuliano Bonanni e Stefano Angelucci Marino
maschere BRAT Teatro
produzione Teatro Stabile d’Abruzzo
con la partecipazione di Associazione Culturale “Luigi Candoni”, Teatro del Sangro
in collaborazione con Ente Regionale teatrale FVG, Comune di Udine – Assessorato alla Cultura, CSS Teatro Stabile di Innovazione del Friuli Venezia Giulia, ARLeF – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane.
con il Patrocinio di Ente Friuli nel Mondo
spettacolo in italiano, friulano, spagnolo e abruzzese

sabato 7 dicembre 2019 ore 21.00
IL SEGRETO
Regia e interprete Gabriele Ciaccia
ispirato a “Il segreto di Luca” di Ignazio Silone
di Gabriele Ciaccia e Francesco Manetti
Spazio Roberto Santavicca
Organizzazione Gabriella Montuori
produzione Teatro dei Colori

sabato 1 febbraio 2020 spettacolo per 30 persone (turni disponibili ore 17.00/19.00/21.00)
IL MESTIERE DELL’OMICIDIO
the business of murder
da Richard Harris
progetto scenico e regia Stefano Angelucci Marino
con Rossella Gesini, Davide Michelini e Stefano Angelucci Marino
produzione Teatro del Sangro

sabato 15 febbraio 2020 ore 21.00
VITTORIO POZZO
Il Commendatore
di e con Stefano Angelucci Marino
collaborazione drammaturgia e regia Rossella Gesini
produzione TEATRO DEL SANGRO

sabato 14 marzo 2020 ore 21.00
BUKOWSKI. A NIGHT WITH HANK
Premio Miglior testo al Festival “Voci dell’Anima”
Premio Giuria Giovani Festival Doit
di D. Francesco Nikzad
con Roberto Galano
voci fuori campo Leonardo Losavio, Francesca De Sandoli, Letizia Amoreo, Maria Chiara Giannetta
elementi scenici Michele Ciuffreda, D.F. Nikzad, Vito Scudo
musiche originali Antonio Catapano
regia Roberto Galano
produzione Teatro dei Limoni, Foggia

sabato 4 aprile 2020 ore 21.00
CHIROMANTICA ODE TELEFONICA AGLI ABBANDONATI AMORI
uno spettacolo di Roberto Solofria e Sergio Del Prete
dai testi di Enzo Moscato, Annibale Ruccello, Francesco Silvestri, Giuseppe Patroni Griffi
diretto e interpretato da Roberto Solofria e Sergio Del Prete
costumi Alina Lombardi
musiche originali Paky Di Maio
organizzazione Napoleone Zavatto
produzione Mutamenti/Teatro Civico 14 Caserta e Muricena Teatro