“ALTIMETRI DI MUSICA”, A ROCCA CALASCIO TRIO D’ARCHI DELL’OFFICINA MUSICALE


CALASCIO – Concerto di musica da camera con trio d’archi, per l’appuntamento di chiusura della XI stagione “Altimetri di Musica” a cura del Rifugio della Rocca e dell’Officina Musicale diretta dal maestro Orazio Tuccella.

L’appuntamento è per sabato 3 novembre alle ore 18,00 a Rocca Calascio (L’Aquila).

“Hausmusik a Vienna” (1788-1816). Daniele Orlando, violino, Margherita Di Giovanni, viola, Alessandro Muller, violoncello.

F.Schubert ” Trio Satz in Sib D.471. W.A.Mozart ” Divertimento in Mib KV 543. F.Schubert Trio in Sib M D. 471 per violino, viola , violoncello. W.A.Mozart Trio in Mib M flat major D. 471 per violino, viola , violoncello.

Composto nel settembre 1816, il trio d’archi in B flat major D. 471 è incompiuto, come molte opere strumentali di Schubert. Include solo un primo movimento e circa 39 misure di un secondo movimento più lento. È comunque un pezzo molto piacevole in cui possiamo ascoltare l’ammirazione del giovane compositore diciannovenne per i maestri dello stile classico

L’eleganza, il brio, il dramma. Ancora più importante, lo è per una formazione come il trio d’archi, violino, viola, violoncello, i tre strumenti sono trattati allo stesso modo, senza preminenza del violino sulla viola e il violoncello.

Ingresso 10,00 euro.