BOLLANI, BARBAROSSA, BIONDI E CONCATO, IN ABRUZZO UN LUNGO WEEKEND DI SPETTACOLI


PESCARA – L’estate abruzzese entra nel vivo, con un cartellone degli spettacoli che si preannuncia sempre più ricco.

Stasera, venerdì 21 luglio, al Teatro d’Annunzio di Pescara, grande appuntamento con Stefano Bollani, che con il suo nuovo tour “Napoli Trip” rende omaggio alla musica partenopea.

A Capistrello (L’Aquila), per la seconda serata dell'”Arzibanda Festival”, ospiti i Diaframma. Le Orme, pionieri del rock prog italiano, sono invece di scena a La Baracca di Villamagna (Chieti).

A Tossicia (Teramo) parte un’altra rassegna: “Toxicity Rock Festival”, che per la prima serata propone Cenere, Axound e Quinto Elemento.

Rock’n’roll al Lido Mediterraneo di Roseto degli Abruzzi (Teramo), con Olly Riva & The Soul Rockets, e alla Tana del Luppolo dell’Aquila, con i Thousand Years Between.

Il raffinato cantautore Fabio Curto sarà invece al Teatro del Mare di Montesilvano (Pescara), mentre a Oricola (L’Aquila), in piazza San Pio da Pietralcina, è in programma il concerto folk rock dei Folkamiseria.

Prima serata del “XV Festival della Serenata”, nel centro storico di Montefino (Teramo), con i Ragazzi del Saltarello, Caferza, Musici In Canto e Lu Trainana.

Sabato 22 luglio in evidenza, a Pescara, la “Notte bianca dell’Adriatico”, con un’ampia scelta di spettacoli e concerti: Mario Biondi, Nick The Nightfly e Elodie sono in piazza della Rinascita; Luca Barbarossa nel piazzale della Madonnina; il gruppo swing Crazy Small Band in piazza della Meridiana; Orchestra Nazionale Jazz, Selvaggia Lucarelli, Giobbe Covatta, Trio Montecalvo, Ottaviano, Morena sono al Teatro d’Annunzio.

Sul Ponte del Mare c’è invece il Gruppo Samba, mentre sulla spiaggia libera di Villaggio Alcyone è protagonista il rock dei Cut.

Vincenzo Olivieri e Moma Band sono in piazza Le Laudi.

Chiude l’ “Arzibanda Festival”, a Capistrello, con il concerto della Med Free Orkestra.

A Tossicia, per il “Toxicity Rock Festival”, di scena Orangi Neri, Exmantis e No More Fear.

Seconda serata del “XV Festival della Serenata”, a Montefino, in compagnia di The Folk Band, Eco tra i Torrioni, I Giovani del Folk, L’Agricola Compagnia, I Giovani Briganti e Il Passagallo.

All’Aurum di Pescara in programma la 17esima Edizione della rassegna “Cori Folkloristici abruzzesi”.

Musica classica nella chiesa di San Pietro a Massa D’Albe (L’Aquila), per “Festiv’Alba”, con il concerto dell’Ensemble Roma Barocca.

Domenica 23 luglio penultima serata “Toxicity Rock Festival”, a Tossicia, in compagnia di Friday Breath, M4U e Maneaters.

Reggae nel centro storico di Tollo (Chieti), in compagnia degli Anemamè.

Musica classica all’Aurum di Pescara, dove si esibisce il Quintetto Sicania, e al Parco delle Arti musicali di Lanciano, con la Classic Ensemble Fenaroli. Jazz nel centro storico di Pretoro (Chieti), con il Clarinet Ensemble e Giovanni Punzi.

Al Teatro d’Annunzio di Pescara spettacolo di danza ispirato alla “Traviata”.

Lunedì 24 luglio si conclude il “Toxicity Rock Festival”, a Tossicia, con tantissimi ospiti: C.U.B.A. Cabbal, Dj LessOne, Dj BellaStò, L’Altro Passo Crew, G.One, Progetto Zero Clique, Coll’asso, Blitz, D-Giant, Wanted, Macerie, Dono, Doma, Rin, Groove, Shock, Inganno, Sick Furetto, TNT, Filtro Bonomelli, Armata del Tronto, Sillaman.

Musica indie a La Lampara, in compagni degli Sherpa.

Jazz in piazza della Chiesa di Santa Maria Annunziata, a Roseto degli Abruzzi, con Marco Postacchini Blooming, e nel centro storico di Pretoro, con Sax Ensemble & Flute Ensemble.

Al Castello di Semivicoli, a Casacanditella (Chieti), di scena “Histoire du Soldat”, opera musicale narrata e danzata di Igor Stravinskij a cura della Simt (si replica il 26 luglio al Mu.Mi di Francavilla).

Martedì 25 luglio concerto indie in piazza Progresso a San Nicolò a Tordino: protagonisti Kiave & Gheesa.

Musica indie anche mercoledì 26 luglio, in piazza Cristoforo Colombo a San Salvo Marina (Chieti), in compagnia dei Nobraino, a La Lampara di Pescara, con Sudoku Killer e Uzeda, e all’Irish Cafè dell’Aquila, con Luci rosse senza porno e Lingue Sciolte.

Jazz all’Aurum di Pescara, in compagnia Nicoletta Castracane & Luigi Blasioli Trio.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022