CALASCIO, INSTALLAZIONI ARTISTICHE E CONCERTO DEI COLLEAGUES AL BAR VITTORIA

the colleagues

CALASCIO – Da una parte gli esperimenti di interazione cibernetica, progetto artistico di Riccardo Rufini a cura di Yaw, segno della vocazione artistica dello storico bar Vittoria di Calascio (L’Aquila), ora Art Gallery.

Un’attenzione che passa attraverso il gusto e la creatività di Serena Ciccone. Dall’altra la musica, con il ritorno al locale del gruppo acustico The Colleagues a un anno esatto da un primo concerto. Questa dunque la formula della serata di sabato 31 luglio.

bar vittoria art gallery

Dietro ai microfoni Francesca Catenacci insieme a Fabio Iuliano e Stefano Millimaggi. Un repertorio – tra voce, chitarra, ukulele e percussioni – che spazia dall’alternative rock Usa e Gb, sino alle evoluzioni blues e soul declinate da talenti come Amy Winehouse.

Un percorso che non prescinde da ballate di Woodstock come Somebody to love e accarezza varie icone rock come Patty Smith, Johnny Cash, Bob Dylan. Il riferimento ritmico è quello del grunge anni Novanta, con Pearl Jam, Nirvana, Soundgarden.

Nel locale, dunque, i lavori di Riccardo Rufini, un allestimento fruibile fino a novembre.

the colleagues

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021