EROICA DI BEETHOVEN CON LA NORTH CZECH PHILARMONIC ORCHESTRA ALL’AQUILA


L’AQUILA – Il primo appuntamento sinfonico all’interno del cartellone della Società aquilana dei Concerti “Bonaventura Barattelli”, in programma domenica 20 ottobre alle ore 18 presso il Ridotto del Teatro Comunale dell’Aquila, è con la North Czech Philharmonic Orchestra, compagine orchestrale fra le migliori d’Europa, che approda nel capoluogo abruzzese dopo gli applauditi concerti di Teramo e Pescara, alla quale è affidato l’inizio della serie di eventi legati all’anno beethoveniano del 2020, ricorrenza del 250 esimo anniversario della nascita.

L’Orchestra, in tour in Italia nell’ambito dei Progetti Circolazione Musicale e Nuove Carriere del Cidim, è guidata dall’italiano Alfonso Scarano, direttore d’eccellenza con esperienze pluriennali alla guida di importanti formazioni, dal 2017 a capo della Thailand Philharmonic Orchestra a Bangkok.

Il programma prevede l’esecuzione del Concerto in mi minore n. 1 op. 11 per pianoforte e orchestra di Chopin. Si tratta di un capolavoro che eseguì lo stesso Chopin nel’ottobre 1830 a Varsavia in quello che sarà l’ultimo suo concerto nella capitale polacca dove la vita non lo farà più tornare.

Solista interprete è il giovane pianista Leonardo Pierdomenico, classe 1992, diplomato al Conservatorio di Pescara, vincitore di premi nazionali ed internazionali, artista fra i più promettenti della nuova generazione italiana.

La seconda parte del concerto è dedicata all’esecuzione della celebre Terza Sinfonia di Ludwig van Beethoven op. 55 detta “Eroica”.

Inizialmente dedicata a Napoleone – si racconta che fu proprio Beethoven a strappare la dedica dal frontespizio della partitura quando il suo eroe rivoluzionario si autoproclamò imperatore – la Sinfonia è diventata una delle più celebri di tutti i tempi per la sua caratteristica “epica” e coinvolgente.