L’APPUNTEVENTI: L’IDEA DI MÈTIS PER NON LASCIARSI PIÙ SFUGGIRE UN EVENTO


L’AQUILA – L’Appunteventi è un calendario virtuale che raccoglie e condivide in un unico spazio tutti gli eventi promossi dalle organizzazioni civiche e culturali presenti sul territorio.

Ideato dalla società cooperativa sociale Mètis Community Solutions (www.metis-cs.it) dell’Aquila, l’Appunteventi è nato dai tavoli di lavoro del Festival della Partecipazione 2018 come possibile soluzione alle difficoltà comunicative che le realtà associative trovano nel raggiungere e coinvolgere la popolazione nei propri eventi e progetti, oltre che nel riuscire a fare sistema tra loro.

“Durante il percorso Piazze della Partecipazione è emerso chiaramente il bisogno di costruire una nuova narrazione incentrata sul bene comune per valorizzare le risorse ambientali e culturali e la ricchezza del nostro territorio. Per questo abbiamo pensato che fosse utile partire dalla condivisione delle iniziative che ciascuna organizzazione propone in un unico calendario”, racconta Ilaria Grappasonno, presidente della cooperativa.

Quante volte infatti, sebbene viviamo in una piccola città, ci capita di venire a conoscenza di un concerto, di un concorso, di un reading letterario, della presentazione di un libro o di una mostra fotografica soltanto il giorno dopo leggendo magari i resoconti entusiastici dai quotidiani o dai social network?

L’Appunteventi, tramite la semplice iscrizione a una mailing list, risolve questo problema raggiungendo gli iscritti con una mail a cadenza settimanale che raccoglie la programmazione dei successivi sette giorni. Nulla di più semplice.

Nella fase di prima sperimentazione, durata dal aprile 2019 a gennaio 2020 e affrontata in collaborazione con le prime organizzazioni che hanno aderito al progetto, Mètis ha raccolto ben 78 eventi proposti da 15 realtà diverse che hanno raggiunto gli utenti attraverso 40 email di aggiornamento.

Con l’inizio del 2020 e, purtroppo, in concomitanza con la pandemia da Covid-19, la sperimentazione è giunta alla sua seconda fase, quella di apertura a tutte le realtà associative e a tutti i cittadini del territorio che organizzano eventi, anche virtuali, e che possono, così, raggiungere un numero più cospicuo di utenti.

Per contattare Mètis e aggiungere la propria offerta al calendario di L’Appunteventi è sufficiente scrivere, almeno tre giorni prima che abbia luogo l’evento, all’indirizzo calendarioeventi@metis-cs.it, specificando titolo, data, orario, luogo, una breve descrizione dell’attività e allegando una locandina.

Per i cittadini interessati, invece, è sufficiente iscriversi alla mailing list dalla pagina internet www.metis-cs.it/portfolio/lappunteventi e attendere, ogni lunedì, l’arrivo della mail con il calendario degli eventi settimanali. Semplice, utile, intelligente.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.