L’AQUILA, EMANUEL BORZELLINO E MASTER OF DISASTER INAUGURANO LA STAGIONE LIVE DI ALL BEERS


L’AQUILA – Riapre la stagione live di All Beers in viale della Croce Rossa col debutto live dei Master of Disaster e dell’interessante progetto di inediti del cantautore Emanuel Borzellino.

Sabato 30 alle 22, i Master of Disaster – Worship Sabbath si presentano come un progetto che non si propone né “tribute” né “cover” band. La formazione ha in scaletta una selezione di brani dal repertorio dei Black Sabbath, band seminale che ha definito un suono e creato letteralmente il mondo della musica estrema. Culto è la parola giusta per definire la dedizione e l’amore che hanno impegnato il Power-Trio formato da Andrea Papa e Alessandro Ximenes – già sezione ritmica dei Mykimono – e Lorenzo Sevi, talentuoso chitarrista mente del progetto D-Fens (che presto debutterà con la presentazione del primo album di inediti).

Figli della pandemia, i Master of Disaster, amici da sempre, hanno deciso di creare un nuovo progetto per impiegare le proprie energie in attesa di ricominciare l’attività delle proprie band originali. Il loro repertorio attinge dai primissimi album dei “Sabbath”, con suoni fedeli e un’ attitudine tutta figlia degli anni 70.

Emanuel Borzellino va in scena con la premessa di volersi divertire senza alcun tipo di aspettativa. In questi casi si fa il possibile. Da qui il nome del suo primo Ep “Si fa quel che si può”, anch’esso figlio della pandemia a cavallo tra zone rosse e arancione. Finalmente i pezzi prenderanno un po’ d’aria nell’attesa di togliersi definitivamente la mascherina. Sul palco Emanuel (chitarra e voce) è affiancato da Luca Romano (basso), Martino Pantano (batteria) e Davide Strinella (tastiere e voci).

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021