MUSICHE DA FILM SOTTO LE STELLE ALL’EREMO DI SANT’ANGELO A MAIELLA


PALOMBARO – Una grotta come scenario di due concerti per promuovere a livello turistico il territorio di Palombaro (Chieti). La pianista Angela Giancristofaro, alle 21,00 di domani, venerdì 18, porterà all’interno dell’Eremo di Sant’Angelo, le affascinanti melodie di alcune tra le più note musiche da film mentre il giorno dopo, sabato 19, sempre alle 21,00, nello stesso suggestivo contesto, sarà il pianista Michele Di Toro a dar vita ad un concerto a metà tra jazz e repertorio classico caratterizzato dall’improvvisazione.

Questa mattina, a Pescara, la presentazione dell’iniziativa da parte dell’assessore ai Parchi ed alle Riserve, Donato Di Matteo, dell’assessore comunale di Palombaro, Pietrantonio De Vitis, del consigliere della camera di Commercio di Chieti, Danilo Cavaliere, e del rappresentazione dell’Ente Parco nazionale della Maiella, Jhonny Forcone.

Di Toro, presente all’incontro con la stampa, ha spiegato che “si tratterà di un evento unico sia per la suggestione di un luogo completamente immerso nella natura sia per le particolari condizioni acustiche determinate dalla circostanza di fare musica all’interno di una grotta”.

Per l’occasione, Di Toro suonerà un pianoforte elettronico e si avvarrà anche di un sintetizzatore.

“Questo doppio concerto all’Eremo di Palombaro – ha spiegato Di Matteo – rientra nella scelta strategica del mio assessorato di dare la giusta attenzione ai paesi della montagna e alle aree protette. Tuttavia, perchè queste realtà possano esprimere appieno le proprie potenzialità turistiche – ha aggiunto – occorrerebbe una rivoluzione culturale nel modo di fare cultura. Ci vorrà del tempo ma intanto già fare in modo che l’offerta turistica della montagna sia complemtare o integrativa rispetto a quella della costa è un passo avanti. Mi sembra vincente poi, – ha concluso – la scelta di abbinare la proposta musicale alla promozione delle specialità enogastronomiche del luogo”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.