NEL “VOCABOLARIO DEL DIALETTO ROIANO” PAROLE MA ANCHE MODI DI DIRE E PROVERBI LOCALI


L’AQUILA – Un Vocabolario del dialetto roiano è stato realizzato dal professor Volfango Riddei, con l’introduzione affidata alla docente di Lettere classiche Maria Grazia Di Carlo.

La presentazione domenica prossima, 27 maggio, alle ore 17 nella struttura Map di Santa Rufina di Roio (L’Aquila).

Riddei, 78 anni, oltre a traduzioni da autori latini e saggi di letteratura italiana, ha pubblicato anche diversi romanzi. Ora è di nuovo alla ribalta con questo vocabolario che contiene 1.700 voci, alcune delle quali dimenticate, altre del parlare attuale, tutte fornite di accento tonico per una giusta pronuncia dei suoni.

Accanto alle parole ci sono anche dei modi di dire e proverbi del mondo locale.

All’autore vanno le congratulazioni di molti, non solo roiani, di cui si fa portavoce Angelo Riddei, che ritengono l’opera interessante anche perché nell’aquilano il dialetto cambia appena ci si sposta di qualche chilometro.