OFF SITE ART, LE INSTALLAZIONI SUI PONTEGGI DELL’AQUILA IN UN DOCUFILM


L’AQUILA – Prima del documentario Raid Caterpillar. Il Film, venerdì prossimo, 31 gennaio alle ore 19,00, presso la sala conferenze del Gssi (Gran Sasso Science Institute) in Viale Crispi all’Aquila.

Il film è il frutto di un lavoro documentaristico arricchito di interviste e sceneggiatura originale che racconta Raid Caterpillar, format di arti contemporanee e cinema-live che per la sua sesta edizione si è svolto in diretta streaming all’Aquila domenica 8 settembre 2019.

Questa edizione, presentata da Off Site Art e curata da Alessandro Brighetti, si è voluta confrontare con la grande sfida di creare un percorso urbano rigenerato attraverso interventi effimeri e permanenti di arte pubblica, che connettessero il centro storico dell’Aquila alla prima periferia.

Adesso Raid Caterpillar. Il Film racconterà l’esperienza dell’8 settembre in un film documentario di 65’’, guidando nell’affascinante processo creativo degli artisti che hanno prodotto le opere e dei registi che li hanno filmati.

Un atto creativo, molteplice e diffuso, un arricchimento culturale ed estetico che si amalgama alla grande ed altrettanto diffusa opera di ricostruzione della città post-sisma.

Il progetto è tra i 17 vincitori del premio “Creative Living Lab” II anno, 2019, indetto e promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea e Rigenerazione Urbana del Ministero delle attività culturali.

Evento gratuito fino a esaurimento posti.

Off Site Art è un’associazione no-profit fondata nel 2014 con l’obiettivo di portare l’arte negli spazi pubblici e in luoghi non convenzionali dell’Aquila post-terremoto.

“Raid Caterpillar” è stato realizzato in occasione del decennale dal terremoto ed è stato patrocinato dal Comune dell’Aquila, l’Accademia di Belle Arti L’Aquila, il Centro Sperimentale di Cinematografia, L’Aquila Film Festival, l’Ordine degli Architetti L’Aquila, L’Università dell’Aquila e il Museo nazionale d’Abruzzo (Munda).

Gli Sponsor tecnici sono stati il Gran Sasso Science Institute e lo Studio Legale IdeaLex di Lavinia Savini.

“Raid Caterpillar” è un intervento promosso e sostenuto dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea e Rigenerazione Urbana del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Comune dell’Aquila e Ance L’Aquila.

I promotori ringraziano Luciana Littizzetto, Alfa Marmi San Gennaro Vesuviano (Napoli), Società Co.I.D. srl L’Aquila e Ivo D’Angelo per il sostegno concesso per l’opera di Marzia Migliora, Museo Munda, Giovanni Paltrinieri e Pierluigi Frezza per l’opera di Alessandro Brighetti, Gruppo Tracturo3000 e Associazione Quarto di San Marciano per l’opera di Lite Orchestra, Falone Costruzioni ER s.r.l. per l’opera di Giuseppe Stampone.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.