PEZZOPANE, AMELIA, MAESTRO PELLEGRINI E WRONGONYOU: ECCO “IL POP È UNA COSA SERIA”

Wrongonyou

L’AQUILA – Venerdì 3 settembre alle 21, la scalinata di San Bernardino ospita l’appuntamento gratuito “Il pop è una cosa seria”.

Un’iniziativa che unisce la musica pop indipendente dell’Aquila a quella del resto d’Italia, fa da ponte tra gli emergenti, tra la  necessità di avere spazi che aiutino a far ascoltare la loro voce, e gli artisti  pop già affermati nel panorama musicale italiano.

All’interno della stessa cornice si esibiranno infatti due artisti locali, Pezzopane e Amelia, e due artisti di fama nazionale, Maestro Pellegrini, membro della rock band Zen Circus, polistrumentista e cantautore e  Wrongonyou, cantautore dal timbro e sound internazionali, vincitore  del premio della critica “Mia Martini” all’ultima edizione del Festival di Sanremo.

“In un mondo sempre più digitale e intangibile”, scrivono gli organizzatori, “la necessità di spazi e tempi  di incontro tra queste due realtà è più che mai una priorità. Allo stesso tempo l’evento intende sottolineare l’importanza della musica  Pop, quella musica cioè che è per sua stessa definizione, di tutti”.

L’organizzazione, con il patrocinio del Comune dell’Aquila, è affidata all’associazione culturale Alti Records che da  anni si occupa di promozione e valorizzazione delle realtà musicali nel territorio cittadino.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022