PIENONE A “PINETNIE”, TRE GIORNI DI MUSICA AL PARCO DELLA PACE


PINETO – Un pubblico numeroso, partecipe, festoso e appassionato ha riempito il Parco della Pace di Pineto (Teramo) per le tre giornate della tredicesima edizione di PinEtnie 019 Music Festival.

Dall’11 agosto a ieri, 13 agosto, sul palco sono saliti musicisti di spessore, noti a livello internazionale come i Fast Animals and Slow Kids, Dub Fx, Enzo Avitabile e molti altri.

La manifestazione, curata dall’Associazione Risvegli Sonori, con il Patrocinio del Comune di Pineto e della Provincia di Teramo, è un festival cresciuto nel tempo che è diventato un appuntamento fisso per scoprire e ascoltare validissimi artisti che sono in grado di emozionare e divertire il pubblico.

Gli artisti dell’edizione 2019 sono stati come sempre straordinari e validissimi, ad aprire la tre giorni i Fast Animals and Slow Kids i quali hanno divertito e stupito tutti con la loro musica, il 12 agosto l’artista internazionale Benjamin Stanford, conosciuto come Dub FX noto per il suo modo alternativo di comporre brani ha conquistato il pubblico con la sua energia e il suo talento. Ieri il concerto di Enzo Avitabile, sassofonista, compositore e cantautore italiano, con I Bottari di Portico e Scorribanda, un progetto di 22 elementi, ha saputo incantare e stupire regalando emozioni uniche a tutti i presenti.

“Siamo felicissimi della riuscita di questa edizione – commenta in una nota il presidente dell’Associazione Risvegli Sonori Luca Romanelli – abbiamo vissuto emozioni indescrivibili. Vedere un pubblico così numeroso e partecipe ripaga di tutti gli sforzi fatti per organizzare questo appuntamento. PinEtnie Music Festival e? e sarà sempre il teatro di quegli artisti che con i loro strumenti e con le parole raccontano storie, usi, costumi e posti vicini e lontani facendo viaggiare con la fantasia, probabilmente è in questo il successo dell’evento che è diventato un riferimento estivo per gli appassionati che va ormai ben oltre i confini della nostra città. Ringraziamo quanti ci hanno supportato per la riuscita di questa edizione”.

“Anche quest’anno l’iniziativa PinEtnie – dicono il consigliere Giampietro il sindaco di Pineto, Verrocchio – è riuscita regalare alla città di Pineto tre serate di musica di qualità con un Parco della Pace gremito e festoso. Appuntamenti attesi dagli appassionati che raggiungono Pineto anche da fuori regione a tutto vantaggio dell’economia locale e ne siamo orgogliosi e fieri. E’ una iniziativa alla quale continueremo a credere e che rientra tra le manifestazioni di punta del nostro territorio. Ringraziamo i componenti dell’associazione Risvegli Sonori per aver garantito uno spettacolo di qualità che si è svolto, come sempre, in piena sicurezza e tranquillità nel Parco della Pace, nel cuore della città, alla presenza di un pubblico di diverse fasce d’età”.