“SANREMO: 70 ANNI DI EMOZIONI” IN SCENA ALL’AQUILA CON IL TEATRO DEI 99


L’AQUILA – Il Teatro dei 99, in collaborazione con il Teatro Stabile D’Abruzzo nella bellissima cornice di Piazza Duomo all’Aquila, venerdì 17 luglio alle ore 21,30 (ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria) porterà in scena lo spettacolo “Sanremo: 70 anni di emozioni”, in occasione dei Cantieri dell’immaginario.

Nell’anno in cui il Festival di Sanremo spegne 70 candeline, il Teatro dei 99 dedica alla kermesse canora italiana per eccellenza, un omaggio del tutto originale.

Musica, danza, recitazione saranno a servizio di questa festa. Da sempre il Festival della canzone italiana rappresenta uno dei principali eventi mediatici italiani con un ampio riscontro anche all’estero.

Il carattere popolare che contraddistingue questa manifestazione sarà al centro dell’omaggio che il Teatro dei 99 farà a questo importante compleanno.

Pubblico ed artisti insieme spegneranno virtualmente le settanta candeline del Festival più amato dal popolo italiano.

Lo spettacolo è stato ideato da Loredana Errico, direttrice del Teatro dei 99, con la direzione musicale di Emanuele Catellano, coreografie di Loredana Errico e Katjana Pacella, con Simone Cocciglia presentatore e voce, Sandro Argentieri voce, Emanuele Castellano pianoforte, Nicola Paparusso chitarra, Melissa Paparusso danzatrice e performer, Davide Russo batteria, Antonio Scolletta violino e Sara Azzolini voce.

Nel rispetto delle norme di prevenzione per il contagio da Covid-19, per accedere allo spettacolo presentare il biglietto stampato dal sito www.cantieriimmaginario.it oppure da www.i-ticket.it e verrà emesso un biglietto omaggio.

Non è previsto il servizio di botteghino in loco. È obbligatorio l’uso della mascherina per partecipare all’evento.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.