SCOPPITO, I SUD D’ANIMA CHIUDONO LA RASSEGNA ITINERANTE “ANGOLI DI MUSICA”


SCOPPITO – Riportare decine persone nei luoghi che hanno segnato la vita di queste frazioni attraverso la musica. Questo è l’obiettivo della rassegna Angoli di musica, giunta alla seconda edizione. Una kermesse che si conclude sabato 12 settembre a Scoppito (L’Aquila) in piazza Vittorio Emanuele, nel cuore di Scoppito, con il concerto dei Sud d’anima (originariamente programmato a fine agosto, ma rinviato per il maltempo).

Sul palco, i Sudanima con Fabrizio De Melis (voce, chitarra, violino), Antonio Marinelli (fisarmonica e sax), Giovanni Corona (basso e chitarra), Armando Rotilio (voce e percussioni). Una rassegna che ha visto in piazza Aia Nuova – frazione Cave – anche il quartetto d’archi “Casella” con Andrea Petricca e Alessandra Chiarelli (violino), Simonetta Sarcina (viola) e Tommaso Bricchi (violoncello). Di rilievo anche il duo pianistico (con pianoforte a quattro mani) Martina Guerrieri e Federica Miconi in piazza Antica Foruli a Civitatomassa.

 

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2020