SKATEBOARDING, ALLA PRIMA COMPETIZIONE SPHINX MANDA DUE GIOVANI ALLE FINALI NAZIONALI


FOSSACESIA – L’asd Sphinx, che gestisce lo skatepark indoor dell’Aquila, raccoglie già grandi soddisfazioni per lo skateboarding giovanile, nonostante sia nata da pochi mesi.

Sono state tre, infatti, le medaglie guadagnate dai giovanissimi dello Sphinx nei campionati regionali abruzzesi che si sono tenuti lo scorso 25 maggio presso lo skatepark Got di Fossacesia (Chieti). Si tratta di una manifestazione organizzata dalla Federazione italiana sport rotellistici (Fisr).

A salire sul podio sono stati Jacopo Barone, arrivato primo nella categoria kid (8-10 anni), Giordano ContiCostantino Athanasiadis, classificatisi rispettivamente primo e terzo nella categoria young, riservata ai ragazzi da 11 a 13 anni.

Conti e Athanasiadis hanno così guadagnato il diritto a partecipare alle finali nazionali di categoria, che si giocheranno il prossimo settembre.

Una bella soddisfazione per lo Sphinx che come Virtù Quotidiane ha raccontato lo scorso autunno ha aperto i battenti con l’obiettivo della crescita di una scena skate all’Aquila. Lo skatepark nella zona della stazione ferroviaria, infatti, in poco tempo è diventato punto di riferimento per gli appassionati e crocevia di tanti piccoli aquilani che frequentano i corsi della scuola skate.

“I bambini e le bambine che abbiamo portato a Fossacesia hanno iniziato ad andare sullo skateboard con noi – afferma Giulia Barnabei, anima dello spazio aquilano insieme all’istruttore Michael Ianni – la giornata di sabato per noi è stata commovente, perché era la prima partecipazione da parte dei ragazzi a una competizione del genere, e quindi la prima occasione di un confronto con altri piccoli atleti. Anche i genitori si sono divertiti, ricompensandoci del lavoro che portiamo avanti con fatica ed entusiasmo”.

Lo Sphinx è uno dei due luoghi indoor in Abruzzo dove si può praticare lo skateboarding, l’arte tutta urbana di “surfare” le strade nata in California negli anni Sessanta. All’interno dello spazio si organizzano corsi per bambini e adulti, dai 6 ai 60 anni, con istruttori riconosciuti dal Coni.