“STORIE NELL’ARMADIO”, ALL’AQUILA BURATTINI E PUPAZZI SUL PALCO PER I PIÙ PICCOLI


L’AQUILA – Per Crescere a Teatro, la rassegna del Teatro Stabile d’Abruzzo dedicata ai più piccoli, va in scena, a L’Aquila, Ridotto del Teatro Comunale, domenica 16 febbraio, ore 17,30, “Storie nell’armadio”, Teatro d’attore, burattini e pupazzi, testo e regia Oberdan Cesanelli, musiche Lucia De Angelis, scenografia Carlo Arcadipane, sartoria Giulia Paci, con Oberdan Cesanelli, Stefano Leva, Lorenzo Palmieri. Una produzione Lagru.

Due attori, spaventati ma curiosi, si avvicinano ad uno strano armadio comparso all’improvviso…che cosa ci sarà dentro? Vecchi costumi teatrali? Polverose parrucche? E cosa si nasconde nell’armadio di ogni bambino? Mostri, streghe, marmocchi dispettosi, draghi, principi, fate?

A causa di un lupo alquanto dispettoso, i due attori sono costretti ad aiutare le misteriose creature che si nascondo nell’armadio e a spaventare tutti i bambini presenti in sala. I protagonisti escono magicamente e prendono vita, in un esilarante carosello di storie vecchie e nuove che tentano di spaventare, ma fanno solo divertire.

Gran finale con un’esaltante battaglia di cuscini tra gli spettatori.

Informazioni al botteghino del Tsa: 0862-410956 o 348-5247096.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.