BRUSCO E BIRRA A FIUMI, TORNA VILLA IN FERMENTO A SCONTRONE


VILLA SCONTRONE – Birre artigianali, cibo da strada e musica dal vivo pronti ad invadere Villa Scontrone (L’Aquila), per la seconda edizione di “Villa in fermento”, in programma stasera e domani.

Dopo lo straordinario successo della prima edizione, quest’anno la kermesse organizzata dalla locale associazione ConGiovani con il patrocinio del Comune di Scontrone raddoppia le date e si preannuncia ricca di novità.

Alla rassegna, unica nel suo genere in tutto l’Alto Sangro, parteciperanno quattro tra i maggiori birrifici abruzzesi e molisani: Anbra (L’Aquila), Desmond di Spoltore (Pescara), San Giovanni di Roseto degli Abruzzi (Teramo) e Birrificio del Volturno di Campochiaro (Campobasso).

Quest’anno inoltre sarà presente anche un ospite fuori regione: il birrificio milanese Muttnik.

Decine le birre artigianali proposte agli stands, tutti concentrati in un’apposita area a ridosso del palco situato in piazza Dante, dove si svolgerà il concerto centrale delle due serate. Tra le varie tipologie di birre, quest’anno anche una speciale “gluten free” i celiaci.

Il Festival prenderà il via alle 18, con l’apertura dei birrifici e degli stands di prodotti e artigianato locali allestiti lungo il corso di Villa Scontrone. Alle 20, la cena gestita in modalità “street food” con piatti tipici della tradizione locale e intrattenimento musicale blues in acustico: The Blues Queen il 24 e Ryo Bluesman il 25.

Alle 22 i concerti “centrali”: giovedì 24 agosto sul palco di Villa Scontrone saliranno i Vallanzaska, pionieri della musica ska punk e attualmente una delle ska band più famose d’Italia, per far scatenare la piazza con il loro ultimo album “L’Orso Giallo” e successi del passato come Cheope, Reggaemilia, Boys from Comasina, SisisiNonono, Spaghetti Ska e Generazione di Fenomeni, tutti brani ballatissimi nelle discoteche rock e utilizzati per sigle tv e colonne sonore.

Venerdì 25 agosto sarà invece la volta di Brusco. Il celebre artista romano di musica reggae, famoso per successi che vanno da Sotto i raggi del sole (cover della nota canzone di Edoardo Vianello Abbronzatissima) a Ti penso sempre, da L’erba della giovinezza a Il mondo non finisce mai, presenterà, accanto ai brani del passato, l’album fresco d’uscita “Guacamole”, accompagnato dalla sua band “Roots in the Sky”. Nel nuovo album, tra gli altri, spicca il singolo Una bella giornata come oggi, brano nel quale Brusco ha incluso un omaggio a Francesco Totti. Quella di Villa Scontrone sarà l’unica tappa abruzzese del tour estivo di Brusco.

Previsto anche un dopo-Festival in modalità “street concert”, nella piazza adiacente il palco centrale: il 24 agosto dopo i Vallanzaska si esibiranno i Blues Ash of Manhattan, formazione musicale nata nel 2008 da musicisti molisani e diventati presto un fenomeno emergente del circuito nazionale rock n’ blues. Il 25 agosto, dopo il concerto di Brusco, toccherà invece agli Effemme tenere sveglio il pubblico per tutta la notte. La music band di Lanciano, attiva dal 2009 e già più volte protagonista ad “ArteMusica&Gusto” di Torricella Peligna, proporrà un repertorio che spazia dal medley italiano al rock n’ roll puro, fino alle hits del momento.