GUIDA IDENTITÀ GOLOSE 2021, L’ABRUZZO CON 20 RISTORANTI SPICCA PER I GIOVANISSIMI


PESCARA – Sono venti i ristoranti abruzzesi che compongono la Guida di Identità Golose, che nel 2021 arriva alla quattordicesima edizione.

I ristoranti recensiti in partenza sono 828 quasi tutti italiani. Per l’Abruzzo le novità sono quattro su 118 in tutto.

Si tratta di Spoon a Teramo, Aprudia a Giulianova (Teramo), Nole a Pescara, ed Essenza a San Vito Chietino (Chieti) con lo chef Francesco D’Angelo. Spoon con lo chef Marco Cozzi è contrassegnato dal simbolo chef 20 anni per le cucine in cui opera un cuoco che non ha ancora compiuto i 30 anni, mentre Aprudia con Enzo Di Pasquale e Nole di Daniele D’Alberto sono contrassegnati anche dal simbolo chef 30 anni, attribuito alle cucine con un cuoco che non ha ancora compiuto i 40 anni.

L’Abruzzo ha ottenuto un altro prestigioso riconoscimento con Francesco Pompetti, che ha conquistato il premio Identità di Birra. “Abruzzese, classe 1993, Francesco è l’epigono di una dinastia di cuochi che ha cambiato il nome dell’insegna di famiglia, già Tropicaldue – si legge nella motivazione -. Al sacro fuoco per impasti, lievitazioni e topping della pizza, unisce una passione non comune per la birra, con una carta notevole per selezione e abbinamenti al calice per nulla scontati”.

“La birra è pane liquido e c’è sempre un legame con le lievitazioni – ha commentato Pompetti al momento del ritiro del premio -. La birra è resa ancora più interessante dal lievito madre e insieme danno sapori e profumi incredibili”.

La Guida è stata presentata questa mattina da Federico Quaranta e Cinzia Benzi, in un evento in presenza. I collaboratori che hanno contribuito alla redazione della guida su tutto il territorio sono stati 85.

TUTTI I RISTORANTI ABRUZZESI IN GUIDA

Arca ad Alba Adriatica (Teramo), Tosto ad Atri (Teramo); Mammarossa ad Avezzano (L’Aquila); L’Angolo d’Abruzzo a Carsoli (L’Aquila); Materia Prima a Castel di Sangro (L’Aquila); Rale Casadonna a Castel di Sangro (L’Aquila); Il Ritrovo d’Abruzzo a Civitella Casanova (Pescara); La Bandiera a Civitella Casanova (Pescara); Zunica 1880 a Civitella del Tronto (Teramo); Zenobi a Colonnella (Teramo); Aprudia a Giulianova (Teramo); La Sorgente a Guardiagrele (Chieti); Villa Maiella a Guardiagrele (Chieti); Casa Elodia a L’Aquila; Nole a Pescara; Insight Eatery a Rocca San Giovani (Chieti); D. One a Roseto degli Abruzzo (Teramo); Impastatori Pompetti a Roseto degli Abruzzi (Teramo); Vecchia Marina a Roseto degli Abruzzi (Teramo); Al Metrò a San Salvo (Chieti); Bottega Culinaria a San Vito Chietino (Chieti); Essenza a San Vito Chietino (Chieti); Tamo a Spoltore (Pescara); Spoon a Teramo.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021