UN NATALE DOLCE E SOLIDALE PER LA CARITAS CON LE LADY CHEF DI TERAMO


SILVI – Sarà un Natale dolce quello della Caritas diocesana di Teramo Atri. Le Lady Chef di Teramo, coordinate da Marta Di Marcoberardino, hanno donato i biscotti natalizi della tradizione per un Natale solidale.

Martedì 10 dicembre, le donne della cucina hanno coinvolto gli studenti dell’istituto alberghiero Adone Zoli di Silvi (Teramo), guidato dalla dirigente Paola Angeloni.

Sei le tipologie di biscotti preparati dai ragazzi della scuola, seguendo le ricette curate dalle lady chef Marta Di Marcoberardino, Patrizia Corradetti, Sonia Ferretti, Ady Melles, Maria Scarpone e da Giovanni Biscotti che, oltre a realizzare le neole, ha messo a disposizione, gratuitamente, la farina della Tenuta Valeri.

I dolcetti di pasticceria secca, per un totale di 15 kg, sono stati poi confezionati e consegnati direttamente a don Igor Di Diomede, direttore dell’Ufficio per la Pastorale della Carità.

“È il primo anno che facciamo questo tipo di iniziativa – racconta Marta Di Marcoberardino a Virtù Quotidiane – ma contiamo di ripeterla. I ragazzi della scuola, seguiti dal referente Marco Di Remigio, hanno accolto molto positivamente il progetto e recepito il messaggio di solidarietà che abbiamo voluto trasmettere in questo Natale. Stiamo già lavorando a nuove idee per il prossimo anno, a cominciare da un progetto in occasione della festa della donna”.

I dolcetti realizzati dagli studenti: tatù, biscottini a forma di rombo, alle mandorle, cioccolato e miele (lady Chef Marta Di Marcoberardino); biscottini alle mandorle e cioccolato (lady Chef Patrizia Corradetti); tarallucci al vino (lady Chef Sonia Ferretti); chocolate crinkle cookies (lady Chef Ady Melles); tozzetti (lady chef Maria Scarpone); neole o ferratelle (Giovanni Biscotti).

LE FOTO