UNA DOMENICA FUORI PORTA ALLA SCOPERTA DEI VINI DI TIBERIO


L’AQUILA – L’escursione di maggio della rassegna enogastronomica itinerante Una Domenica Fuori Porta è alla scoperta dell’autentico Trebbiano Abruzzese e di uno dei più antichi impianti di Pecorino della regione, mentre i più piccini potranno dilettarsi – e impiastricciarsi – in laboratori gastronomici.

Il 7 la meta è Cugnoli (Pescara), dove i più piccini, sotto la guida attenta di Domenica Trovarelli, nell’Agriturismo Rosso Di Sera, si dedicheranno alla preparazione delle tipicissime nevole, mentre i più grandi saranno accolti nell’azienda agricola Tiberio, di Antonio e Cristiana Tiberio.

Il Trebbiano e il Pecorino, piantati su suoli calcarei e accarezzati dalle fredde brezze di mare e montagna, danno vita a vini minerali, dalle grandi acidità e struttura.

I vini dei due giovani fratelli viticoltori hanno da sempre gran successo di pubblica e di critica.

Dopo la visita e la degustazione ci si sposta nell’agriturismo Rosso di Sera, dove è previsto il pranzo con la cucina rigorosamente a km0 e i #bimbifuoriportisti faranno assaggiare le loro creazioni ai più grandi.

La partenza è doppia: alle 8,45 dal piazzale dello stadio dell’Acquasanta all’Aquila e alle 9,30 da Piazza Torlonia, ad Avezzano.

Il costo dell’escursione è di 55 euro per gli adulti e di 40 euro per i bimbi da 0 a 12 anni. La quota comprende viaggio in pullman a/r, visita, degustazioni, laboratorio e pranzo.

Info e prenotazioni per email a unadomenicafuoriporta@gmail.com o ai numeri 346-1798955 e 340-1025772.

Anche quest’anno, la rassegna enogastronomica itinerante – in collaborazione con Mammaròssa di Franco e Daniela Franciosi – conferma il prezioso sostegno di Fondazione Carispaq e annovera nella media partnership Radio L’Aquila 1 e il giornale di informazione on-line Marsica Live.

Abbinato alla rassegna il contest fotografico che premierà con due bottiglie di vino la foto migliore di ogni escursione votata sul social Facebook e, tra queste, la foto più cliccata  dell’anno potrà godere di una cena e un pernottamento per due persone nell’azienda Terra di Solina e Acqua Dolce Rooms di Capestrano di Alfonso D’Alfonso.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021