VINITALY: A DOMENICO PASETTI LA MEDAGLIA CANGRANDE


VERONA – È stato assegnato all’imprenditore Domenico Pasetti il premio Angelo Betti, benemerito della viticoltura 2017, con la medaglia di Cangrande, nel corso della cerimonia inaugurale di Vinitaly.

Istituito nel 1973, il riconoscimento premia ogni anno (per ogni regione d’Italia), una persona che si sia distinta per aver saputo promuovere e valorizzare la cultura vitivinicola del proprio territorio.

Alla cerimonia ha partecipato anche l’assessore alle politiche agricole Dino Pepe.

“È un riconoscimento al lavoro della mia famiglia”, ha detto Pasetti dopo aver ricevuto il riconoscimento.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.