VINITALY, ADOLFO DE CECCO NELLA CLASSIFICA DEGLI UNDER 40 DEL VINO IN ITALIA


VERONA – Tra gli otto vini scelti per la verticale con cui l’Abruzzo ha celebrato i 50 anni della Doc del Trebbiano d’Abruzzo, il vino di Inalto, il progetto vinicolo di Adolfo De Cecco. Vignaiolo da appena 4 anni, quest’anno è stato individuato tra gli under 40 di spicco nel mondo del vino. Unico abruzzese insieme al sommelier Pascal Tinari.

Per il suo progetto vinicolo ha scelto di spingere al limite della viticoltura eroica, con vigne vino a 800 metri di altezza sul livello del mare.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022