MONTEPULCIANO D’ABRUZZO È IL VINO PIU’ APPREZZATO IN AMERICA


VERONA – “Il Montepulciano d’Abruzzo è il vino più apprezzato in America, piace molto, è di ottima qualità. Negli ultimi anni anche i vini bianchi stanno ottenendo risultati soddisfacenti, in particolare il Pecorino. I vini abruzzesi stanno raggiungendo risultati importanti”.

Lo afferma il giornalista newyorkese Levi Dalton, che ha guidato una delegazione di giornalisti americani al Vinitaly e visitato ‘spazio Abruzzo”.

“Le cantine abruzzesi più conosciute in termini di qualità sono Valentini e Pepe, ma altre cantine stanno entrando nel mercato americano, come Tiberio e De Fermo; per quanto riguarda il Pecorino – osserva ancora Dalton a margine di una degustazione – è un vino che piace, è apprezzato, c’è curiosità; Cataldi di Madonna è la cantina più conosciuta in America per la produzione di Pecorino. I vini abruzzesi – conclude il giornalista – sono molto competitivi rispetto al passato e possono ancora crescere in termini di qualità”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021