PEPPE E ADOLFO DE CECCO PRONTI A PIANTARE CHABLIS IN VALLE SUBEQUANA


ACCIANO – L’imprenditore della pasta Peppe De Cecco, ex patron del Pescara Calcio, insieme al figlio Adolfo è pronto a impiantare vigneti nella Valle Subequana, nel comune di Acciano (L’Aquila), tra Beffi e Rocca Preturo.

Secondo quanto appreso da Virtù Quotidiane, in questi giorni si starebbero perfezionando gli ultimi atti di compravendita dei terreni, operazione non facile visto che molti proprietari sono emigrati.

De Cecco si sarebbe convinto all’investimento dopo alcuni sopralluoghi effettuati con un enologo francese, che dopo aver attraversato mezzo Abruzzo avrebbe trovato nel terreno della zona caratteristiche molto simili a quelle delle regioni d’oltralpe dove si produce lo Chablis, tanto che dovrebbe essere proprio questo il vitigno che sarebbe coltivato in Valle Subequana.

L’enologo ha anche assaggiato gli acini di alcune piccole vigne presenti ad Acciano, che hanno rappresentato la prova del nove per capire le potenzialità del territorio.

Il progetto prevede sia la realizzazione di un vigneto che della relativa cantina. Buona parte dei terreni sarebbe già stata acquistata, mentre si sta trattando per la compravendita degli ultimi appezzamenti.

Si tratta di tutti terreni attualmente incolti e il progetto di De Cecco è visto di buon occhio dall’amministrazione comunale, che spera nella riqualificazione ambientale e naturalistica dell’area.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.