A SCOPPITO SVOLTA GREEN CON PIÙ DI MILLE LAMPIONI A LED DI ULTIMA GENERAZIONE


SCOPPITO – Una piccola rivoluzione energetica è alle porte a Scoppito (L’Aquila).

L’amministrazione guidata da Marco Giusti, infatti, si appresta a sostituire l’intero sistema di illuminazione pubblica abbandonando gli spesso vetusti lampioni per fare posto a ben 1.100 impianti a led di ultima generazione.

L’accordo tra il Comune e la Menowatt Ge Spa di Grottammare (Ascoli Piceno), impegnata nell’efficientamento di centinaia di Comuni in tutta Italia, è stato sottoscritto nei giorni scorsi tra il sindaco e il direttore generale della società marchigiana Giuseppe Riga.

“Si tratta di un progetto di finanza da circa 1,7 milioni di euro, di cui un milione in investimenti”, ha spiegato Giusti, “che prevede l’installazione di 1.100 corpi illuminanti a led di ultima generazione, sostituzione di 300 pali di supporto, controllo remoto, interventi sui guasti in tempi rapidissimi”.

“Un passo decisivo verso la modernizzazione del servizio pubblico. A gennaio partiremo con i lavori”, ha annunciato il sindaco.

Il progetto di efficientamento energetico sarà presentato alla cittadinanza mercoledì prossimo, 11 dicembre alle ore 18,00, in un’assemblea pubblica presso la sala Talenti nel centro polifunzionale Pegaso.