AL CONVENTO DI SAN COLOMBO UN CORSO PER IMPARARE A RACCOGLIERE E CUCINARE LE ERBE SPONTANEE


BARISCIANO – Un corso di phytoalimurgia per imparare a riconoscere, raccogliere e cucinare secondo le ricette tradizionali le erbe spontanee del Parco nazionale del Gran Sasso e monti della Laga, sotto la guida di un botanico del Centro ricerche floristiche dell’Appennino e di cuochi esperti in cucina tradizionale e creativa.

Lo ha organizzato per sabato 19 e domenica 20 maggio l’associazione Idee in movimento nella splendida cornice dell’ex convento di San Colombo a Barisciano (L’Aquila) e il corso prevede anche il riconoscimento di crediti formativi per gli studenti di Scienze Ambientali dell’Università dell’Aquila.

PROGRAMMA

Sabato 19

ore 9.30: accoglienza presso il Convento di San Colombo
ore 10.30: partenza per l’escursione, tra S. Stefano di Sessanio, Campo Imperatore e le Sorgenti del Tirino, per il riconoscimento e la raccolta delle erbe
ore 13.00: pranzo al sacco (non fornito dall’organizzazione)
ore 15.00: rientro per la lavorazione delle erbe, preparazione e cottura
ore 18.00: preparazione dello sciroppo allo Zafferano ( da portare a casa ) sotto la guida di Lamberto
ore 20.30: cena didattica con il supporto logistico del Ristorante San Colombo.

Domenica 20

ore 10.00: compilazione del “Ricetterbario”
ore 12.00: preparazione del pranzo con le erbe raccolte il giorno precedente
ore 13.30: pranzo didattico

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022