ALLA CICLOPASSEGGIATA ECOLOGICA UN FIUME DI BIMBI IN BICI A MONTESILVANO


MONTESILVANO – La Federazione italiana ambiente e bicicletta (Fiab) Comuni Ciclabili con l’evento “Bimbimbici” – che si è svolto in 160 Comuni d’Italia in contemporanea – e l’Associazione Amare Montesilvano con la terza edizione della “Ciclopasseggiata ecologica” hanno rallegrato la riviera di Montesilvano (Pescara) con un evento dedicato ai bambini e alle famiglie.

Hanno partecipato all’organizzazione dell’evento la Skating Academy, l’Associazione Nuovo Saline, la Fida di Pescara e il Grand Hotel Adriatico.

La ciclopasseggiata – si legge in una nota – ha avuto inizio alle ore 9,45 con la partenza dal Lido Sabbia D’oro di Montesilvano, che ha supportato organizzativamente mettendo a disposizione le strutture per le iscrizioni. Il corteo ha effettuato una breve sosta al Lido La Rosa dei Venti, dove i soci di Amare Montesilvano e i volontari della Fidas insieme ad Ernesto De Vincentiis hanno distribuzione gadget messi a disposizione dalla Fiab e dal’organizzazione insieme a tanti palloncini colorati.

Hanno partecipato all’evento 45 bambini e 30 adulti, 15 allieve della Skating Academy che hanno “aperto la ciclopasseggiata” e 10 volontarie della Fidas Pescara.

Il corteo di pattinatrici e ciclisti è proseguito poi verso il Pala Dean Martin dove presso la sede dell’associazione Nuovo Saline si è svolta una lezione di zoologia dal titolo “Conosci il tuo Fiume”. La lezione tenuta da Gianluca Milillo e dai suoi collaboratori ha mostrato ai bambini attraverso la visone di una cartina i luoghi dove sono presenti animali della flora e della fauna presenti nel fiume Saline.

La lezione si è svolta in un clima di grande interesse da parte dei bambini e dei genitori con tante domande alle quali i soci dell’Associazione Nuovo Saline hanno risposto mostrando anche dei reperti di animali e pesci del fiume.

La manifestazione si è conclusa in Via Maresca presso un punto ristoro organizzato dal Grand Hotel Adriatico.

“L’intento dell’organizzazione di questo evento è stato quello di sensibilizzare i bambini e le loro famiglie al rispetto della natura, alla sua conservazione e all’uso della bicicletta come mezzo di locomozione non inquinante”, afferma nella nota Renato Petra, presidente di Amare Montesilvano.