CAPORCIANO E BOMINACO, LA BELLEZZA AL SERVIZIO DEI VIAGGIATORI


CAPORCIANO – L’oratorio di San Pellegrino chiamato la “Cappella Sistina d’Abruzzo”, oppure la chiesa rurale di San Pietro in Valle, e ancora le chiese di San Benedetto Abate e di Santa Maria Assunta, i centri storici ricchi di scorci e tesori segreti, la torre poligonale o il castello medievale, l’eremo di San Michele, la chiesa di Santa Maria de’ Centurelli sul Tratturo Magno, sono solo alcune delle stupende ricchezze che si possono trovare a Caporciano e Bominaco, nella Piana di Navelli.

Bellezze architettoniche e storiche valorizzate da un sistema di servizi in costante crescita che può offrire a turisti e a camminatori ogni confort sia per l’accoglienza sia per la ristorazione.

Tutto questo e molto, molto altro nel video realizzato da Luca Cococcetta (Visioni Future) e da Virtù Quotidiane con il progetto di promozione territoriale e turistica “Di Necessità Virtù”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021