CORSA DEI CONIGLI E PICCOLA FATTORIA ALLA “FESTA DI PRIMAVERA” DI VILLA SANT’ANGELO


L’AQUILA – Una giornata all’insegna della convivialità che caratterizzi come anniversario della rinascita, anziché dei lutti e del dramma, il decennale del terremoto del 6 aprile. È la Festa di Primavera, in programma sabato prossimo, 23 marzo, a Villa Sant’Angelo (L’Aquila).

Organizzata dalle associazioni La Lumetta e Mamme Vestine, assieme a una serie di altre realtà locali e con il sostegno del Comune, prevede laboratori per bambini, giochi popolari, concerto della Corale CantAbruzzo e dei Ci manna Rino.

Si parte alle 15,30, poi alle 16,30 è previsto un brindisi e La Primavera gioca con noi, in cui tutti potranno scrivere cosa non avrebbero voluto accadesse in questo anno e cosa invece è accaduto di “super”. Alle ore 19,00 premiazione del concorso artistico “Tela di Botticelli” dell’istituto comprensivo di San Demetrio.

Stand gastronomico con trippa, frittate a tema, porchetta e panini, mercatino ed esposizione di una piccola fattoria.

Per l’intera giornata Corsa dei conigli.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.