COVID, SI CERCA PERSONALE PER LO SCREENING DI MASSA IN PROVINCIA DELL’AQUILA


L’AQUILA – Nell’ambito del progetto di screening sulla popolazione della provincia dell’Aquila, avviato dalla Regione Abruzzo con lo scopo di ottenere una verifica sul tasso di contagio da coronavirus, il Comune capoluogo ha emesso un avviso per ricevere la disponibilità da parte di personale sanitario e di volontari.

Lo rende noto il sindaco Pierluigi Biondi.

In particolare, il personale sanitario dovrà avere una formazione tale da essere in grado di effettuare tamponi nasofaringei a risposta rapida sui cittadini, mentre i volontari che offriranno la loro disponibilità saranno chiamati a supportare le attività programmate ed effettuate dal personale dell’ente, delle società partecipate dell’Ufficio speciale per la ricostruzione dell’Aquila e delle associazioni già coinvolte nella rete municipale del Centro operativo comunale (Coc).

“Analoga richiesta di disponibilità è stata inviata al personale del Comune – ha commentato il sindaco Biondi – in questo momento particolare occorre il coinvolgimento di tutti per una buona riuscita di un’operazione determinante per arginare il più possibile la diffusione del covid-19 e quindi per tutelare al meglio la salute dei cittadini”.

L’avviso, contenente tutte le informazioni per presentare la domanda e i riferimenti della posta elettronica e del numero verde attivato per l’emergenza, nonché la modulistica, sono pubblicati sul sito internet del Comune, nella pagina avvisi della sezione concorsi, gare e avvisi dell’area amministrazione, all’indirizzo https://www.comune.laquila.it/index.php?id_oggetto=18&id_cat=0&id_doc=1962&id_sez_ori=0&template_ori=1&&gtp=1.

I termini per offrire questa disponibilità scadono lunedì 30 novembre alle 18.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021