DALLA SAGRA DELLE CASTAGNE AL CONVENTO DI SANT’ANGELO D’OCRE


OCRE – Dalla sagra delle castagne di San Felice al convento di Sant’Angelo d’Ocre, domenica prossima.

La passeggiata è organizzata da Abruzzo Mountain Wild.

Dopo un piacevole pranzo a base di primi e secondi con castagne, si parte alla volta della nascente riserva naturale delle Doline di Ocre, caratterizzata dalle presenza delle maestose e spettacolari formazioni carsiche e dalla presenza del rarissimo Goniolimon Italicum, pianta dalla provenienza misteriosa, come le origini antichissime dell’arroccato Convento di Sant’Angelo d’Ocre, che sarà visitato prima di dedicarsi alla visita ai connessi “Orti dei frati”, dove saranno raccontati i progetti, le prove “oltre il bio” effettuate e si potrà raccogliere l’uva pizzutilla.

A parte, vendita dell’aglio coltivato negli incontaminati terrazzamenti del convento.

La passeggiata sarà condotta gratuitamente dalla guida di media montagna Ferdinando Lattanzi.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.