I VINI DI MONTAGNA DI CANTINARTE PROTAGONISTI ALLA ONE HUNDRED WORLD SERIES DEL GRAN SASSO DA VENERDÌ A DOMENICA


L’AQUILA – Ci saranno anche i vini di CantinArte in “One Hundred Trail World Series”, sfida di mountain trail running che vedrà partecipare i più temerari atleti da ogni parte del mondo. Da domani a domenica, l’azienda vinicola nata nel 2008 a Bucchianico (Chieti), che ha anche una sede a Navelli (L’Aquila) proporrà i suoi vini tra gli stand allestiti a San Bernardino, all’Aquila, che per tre giorni arricchiranno l’intenso programma della manifestazione.

L’evento sportivo vedrà gli atleti impegnati in un percorso di centosessanta chilometri da percorrere a piedi sul Gran Sasso per accaparrarsi un montepremi importante.

Ad accompagnare la tre giorni, ci saranno le eccellenze d’Abruzzo che allieteranno i palati dei partecipanti. Tra loro anche Francesca Di Nisio e suo marito Diego Gasbarri che hanno voluto partecipare all’evento, raccontando uno spicchio dell’Abruzzo di montagna e portando in assaggio i loro vini. Verranno proposti il Pecorino e il Pinot grigio che vengono fuori dalle vigne coltivate a 700 metri d’altezza a Navelli e poi il Montepulciano che arriva dai vigneti di Bucchianico (Chieti) e Capestrano (L’Aquila).

“Sarà un’occasione per far degustare i nostri vini che saranno anche in vendita. Ci teniamo molto a far conoscere la nostra realtà al territorio e abbiamo colto l’occasione di questo evento di portata internazionale”, anticipa a Vq Francesca Di Nisio.

Lo stand di CantinArte sarà operativo a L’Aquila, di fronte alla basilica di San Bernardino, dal pomeriggio di domani, venerdì 21 ottobre al pomeriggio di domenica.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2023


Categoria: Cronaca Tag:
Array ( [0] => WP_Term Object ( [term_id] => 89 [name] => abruzzo [slug] => abruzzo [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 89 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 8122 [filter] => raw ) [1] => WP_Term Object ( [term_id] => 4123 [name] => bucchianico [slug] => bucchianico [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 4123 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 8 [filter] => raw ) [2] => WP_Term Object ( [term_id] => 2701 [name] => cantinarte [slug] => cantinarte [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 2701 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 8 [filter] => raw ) [3] => WP_Term Object ( [term_id] => 144 [name] => gransasso [slug] => gransasso [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 144 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 243 [filter] => raw ) [4] => WP_Term Object ( [term_id] => 22820 [name] => gransassotrailrunning [slug] => gransassotrailrunning [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 22820 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 1 [filter] => raw ) [5] => WP_Term Object ( [term_id] => 12395 [name] => laquila [slug] => laquila-2 [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 12395 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 678 [filter] => raw ) [6] => WP_Term Object ( [term_id] => 217 [name] => navelli [slug] => navelli [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 217 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 130 [filter] => raw ) [7] => WP_Term Object ( [term_id] => 22821 [name] => OneHundredTrailWorldSeries [slug] => onehundredtrailworldseries [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 22821 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 1 [filter] => raw ) )