IL FUTURO DELLA RISTORAZIONE ABRUZZESE CON FILOSOFIA SLOW FOOD, TAVOLA ROTONDA IN RICORDO DI MARRANGONI


MOSCIANO SANT’ANGELO – A tre anni dalla prematura scomparsa, a Mosciano Sant’Angelo (Teramo) una tavola rotonda a cui seguirà una cena ricorderà il compianto chef Gabriele Marrangoni.

L’appuntamento è al ristorante Borgo Spoltino, giovedì prossimo 27 agosto a partire dalle ore 17,30.

“La ristorazione in Abruzzo oggi, quale futuro per i ristoranti con filosofia slow food” è il tema del confronto, moderato dal giornalista Massimo Di Cintio, a cui partecipano Eliodoro D’Orazio, presidente di Slow Food Abruzzo, Peppino Tinari, chef una stella Michelin, e Raffaele Cavallo, segretario di Slow Food Abruzzo.

A seguire, cena-spettacolo con omaggio a Lucio Dalla il cui ricavato sarà devoluto come ogni anno a sostegno della borsa di studio intitolata proprio a Marrangoni.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021