L’AQUILA, GRANDE RITORNO IN CENTRO STORICO DELLA LIBRERIA COLACCHI


L’AQUILA –  Ha riaperto oggi nel centro storico dell’Aquila la libreria Colacchi.

Per quello che dal 1938 è un vero e proprio riferimento culturale della città, si tratta di un ritorno, dopo un decennio trascorso in periferia, nel centro commerciale Amiternum.

I lavori di restauro hanno restituito ad antico splendore il settecentesco palazzo Pica Alfieri, che l’ha ospitata fino al 6 aprile 2009, ma la scelta della famiglia Rotili è stata quella di posizionarsi lungo Corso Vittorio Emanuele, a palazzo Cipolloni, nei locali che prima del terremoto ospitavano la catena di abbigliamento Terranova.

Un ritorno al quale l’intera cittadinanza ha risposto in gran numero, sintomo dell’affetto e della stima che gli aquilani provano per la storica libreria. (a.d.m.)

LE FOTO

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.