L’AQUILA, TORNA IL RADUNO “TEMPERA 4X4” PER FUORISTRADISTI E AMANTI DELLA MONTAGNA


L’AQUILA – Per chi ama scoprire e immergersi negli splendidi paesaggi della montagna aquilana a bordo del proprio fuoristrada, la data da cerchiare sul calendario è quella del 2 febbraio, giorno del terzo raduno per fuoristradisti “Tempera 4×4”, organizzato dall’omonimo gruppo.

L’evento è stato presentato questa mattina a Palazzo Fibbioni, in una conferenza stampa alla quale ha preso parte insieme agli organizzatori il consigliere comunale Daniele D’Angelo.

“Quest’iniziativa, l’ennesima sul tema della montagna, oltre a trasmettere e condividere emozioni nuove,  è importante per far scoprire i nostri paesaggi e le nostra vallate a persone che non hanno la minima idea di quella che è la montagna aquilana”, ha detto il consigliere D’Angelo. “Verranno percorse strade e tracciati già segnati, senza perciò intaccare in nessun modo il territorio. In qualità di consigliere comunale, sono molto contento di appoggiare quest’iniziativa, e a nome del comune dell’Aquila voglio comunicare agli organizzatori tutto il nostro sostegno, il loro lavoro va valorizzato”.

“Siamo partiti come un gruppo di amici che ha voglia di vivere e far conoscere la montagna”, ha aggiunto uno degli organizzatori. “Oltre ai paesaggi, abbiamo inserito in questo giro anche tappe più culturali come, tra le quali il convento di Rocca Calascio, proprio per permettere ai visitatori di scoprire queste bellezze”.

Ritrovo previsto alle ore 8,30 presso ss.17 bis Tempera (largo allestito) per poi partire alle 9,30 lungo un percorso a tappe tra cui Bominaco, Filetto, Lucoli e Rocca Calascio, con una pausa pranzo presso l’agriturismo “Il pozzo dei desideri” e il rientro previsto per le ore 17,30.

La quota di partecipazione è di 25 euro per pilota più 20 euro per passeggero, con pranzo incluso. Per prenotare o avere ulteriori informazioni, chiamare i numeri 347-6535331 (Vito) o 347-7367464 (Luca).

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.