“LE NAZIONI A TAVOLA”, ALL’ALBERGHIERO DI GIULIANOVA L’INCLUSIVITÀ PARTE DAL CIBO


GIULIANOVA – All’Istituto alberghiero di Giulianova (Teramo) torna “Le nazioni a tavola”, appuntamento che celebra l’inclusività attraverso la gastronomia.

L’evento – si legge in una nota della scuola – conclude un anno scolastico nel quale le nostre realtà etniche si confrontano in una vetrina che ha in sé tradizioni culinarie e aspetti scenografici che li caratterizzano. È la storia degli ultimi 15 anni della nostra scuola.

Una consuetudine piacevole e originale che nasce dall’idea di voler esprimere le varie enogastronomie che convivevano tacitamente all’interno delle classi.

È stata una bellissima idea che ha iniziato il suo corso chiamandosi “A cena con…” e ha funzionato a tal punto da riscuotere consensi interni ed esterni così da farne un simbolo dell’Inclusione, realtà indiscussa dell’Istituto d’istruzione superiore “Crocetti–Cerulli”.

Negli ultimi anni anche i ragazzi di nazionalità italiana hanno contribuito alla realizzazione dell’evento che è diventato “Le Nazioni a Tavola”, a sottolineare il confronto culinario che ha portato ad una sana competizione tra gli studenti appartenenti alle varie nazioni.

In questo anno scolastico sono 7 gli stand che offriranno la possibilità agli ospiti di degustare piatti tipici della loro cultura: Albania, Cina, Grecia, Italia, Marocco, Santo Domingo e Tunisia.

Oltre al palato, saranno allietati anche gli occhi, grazie alle scenografie curate con dovizia da tutti gli alunni partecipanti guidati dai prof. coordinatori.

L’evento avrà inizio il 7 giugno nella sede Ipsedoc “Crocetti” alle ore 18,00 con l’accoglienza e la presentazione degli stand che saranno sottoposti alla valutazione di una giuria esterna che ne proclamerà il vincitore.

Alle ore 19,00 ci sarà l’apertura degli stand e tutti gli invitati potranno deliziarsi con le varie specialità proposte dalle Nazioni in gara e sicuramente saranno da loro proclamati tutti vincitori.

Quest’anno il progetto si arricchisce di un’altra realtà anch’essa simbolo storico dello spirito inclusivo che caratterizza il nostro Istituto. Il Progetto della compagnia dei “TeatrAbili” è nato 7 anni fa, quando il gruppo Inclusione ha pensato di impegnare i ragazzi speciali del “Crocetti” in un’attività formativa che sviluppasse la loro creatività e che liberasse le loro emozioni.

Il risultato fu veramente eccezionale tanto che si è pensato, anche in questo caso, di dar seguito a quella che è poi diventata una tradizione della nostra scuola.

Emozionante – affermano dalla scuola – è vedere i nostri ragazzi speciali che interagiscono in armonia con i loro compagni, suscitando una meravigliosa empatia che ha come risultato la crescita personale di tutti i nostri alunni, ciascuno nella propria unicità.

“Ritorno al passato”, in scena l’8 giugno alle ore 21,00 presso la sede Itt “Cerulli”, è il risultato di un anno scolastico di impegno e dedizione teatrale: tutti i ragazzi hanno partecipato puntualmente alle prove, creando una circolarità atmosferica che ha coinvolto un gruppo di lavoro realizzando un prodotto sinergico, che stimola la commozione.

Gli studenti sono stati guidati dalla regista Barbara Bergonzoni, che ha messo a disposizione la sua esperienza per creare una divertentissima rappresentazione teatrale ambientata nella Giulianova degli anni ‘50.

Con queste premesse non potevamo che fare di due eventi così simili nella loro energia inclusiva, un’unica realtà che ben caratterizza lo spirito dell’Istituto “Crocetti–Cerulli”. Il progetto è stato realizzato dal Polo per il Turismo della Regione Abruzzo, Adria Tourisnet, in collaborazione con la scuola.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022


Categoria: Cronaca Tag:
Array ( [0] => WP_Term Object ( [term_id] => 89 [name] => abruzzo [slug] => abruzzo [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 89 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 8099 [filter] => raw ) [1] => WP_Term Object ( [term_id] => 767 [name] => cucina [slug] => cucina [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 767 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 490 [filter] => raw ) [2] => WP_Term Object ( [term_id] => 410 [name] => giulianova [slug] => giulianova [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 410 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 42 [filter] => raw ) [3] => WP_Term Object ( [term_id] => 11217 [name] => lenazioniatavola [slug] => lenazioniatavola [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 11217 [taxonomy] => post_tag [description] => [parent] => 0 [count] => 1 [filter] => raw ) )