“MERAVIGLIE A PORTATA DI MANO”, STORIE E TRADIZIONI DELLA PIANA DI NAVELLI NEL DOCUMENTARIO DI FRANCESCO PAOLUCCI


NAVELLI – “Sono in Abruzzo, per un reportage. Sono sull’altopiano di Navelli. Il destino ha voluto che cominciassi proprio da qui”. Inizia così il documentario Meraviglie a portata di mano, degli appunti visivi di un viaggio nei paesi di Civitaretenga e Navelli, Caporciano e Bominaco, Tussio, Prata d’Ansidonia e San Nicandro, San Pio delle Camere, Castelnuovo e Carapelle Calvisio.

Ideato, scritto e diretto da Francesco Paolucci, con la collaborazione di Alessandro Coccoli e le musiche di Stefano Baiocco, sarà presentato domenica prossima, 29 dicembre alle ore 16,30, nella sala del Municipio di Navelli (L’Aquila) in via Pereto 6.

Un viandante solitario, un reporter rimasto senza benzina sulla strada che taglia l’altopiano di Navelli, deciderà, registratore alla mano, di andare alla scoperta dei borghi chiedendo passaggi o andando a piedi.

Un passo lento che permetterà di attraversare i paesi ed entrare e curiosare con modi gentili nelle case degli abitanti per conoscerne le tradizioni e le piccole, ma meravigliose storie che custodiscono: il rumore di una vecchia forgia, le schiene curve sui campi di zafferano all’alba, un giovane falegname nella sua bottega, un antico mulino a macine a pietra, delle mani anziane e forti che ammassano, un castello che spunta tra gli alberi come un gruppo di rocce, delle donne che preparano le ferratelle per la festa del paese, l’odore di limone che riempie l’aria, un antico frantoio e molto altro.

Il documentario è la parte finale, la ciliegina sulla torta di “Meraviglie a portata di mano”, un ricco cartellone di eventi che l’estate scorsa ha attraversato cinque borghi della Piana di Navelli con concerti e spettacoli, escursioni a piedi e in mountain bike, degustazioni enogastronomiche, incontri e visite guidate.

Progetto finanziato con i fondi Restart, “Meraviglie a portata di mano” ha visto come capofila il Comune di Navelli, in partnership con Caporciano, Carapelle Calvisio, Prata d’Ansidonia, San Pio delle Camere. Una proposta artistica realizzata in collaborazione con la Società aquilana dei concerti “Bonaventura Barattelli” e in partnership con la Matusciano Sas.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.