MERCATINI DI NATALE HARRY POTTER, ALL’AQUILA MAGIA, INCANTESIMI E GUSTO


L’AQUILA – Trenta piccoli maghetti si sono diplomati alla Scuola di magia che ha animato i Mercatini di Natale a tema Harry Potter che per tre giorni, all’Aquila, hanno riempito piazza dell’Emiciclo con escape room, street food e games.

Madrina della manifestazione organizzata da L’Aquila Young Alessia Fabiani, che proprio oggi ha vestito i panni della “Ministra della magia” in una eccezionale performance.

Alla villa comunale anche uno spazio dedicato agli amici a quattro zampe per la campagna “Adotta un Fuffi”.

Per l’occasione, inoltre, è stata realizzata una speciale biscottiera a fuoco con la quale è possibile realizzare la “Ferratella di Harry Potter”: dalle sapienti mani dell’artigiano Massimo Della Morte è nato un ferro con lo stampo raffigurante una reinterpretazione delle casate di Hogwarts, la scuola di magia immaginaria che costituisce l’ambientazione principale della serie di romanzi di Joanne Rowling. Con lo strumento è possibile realizzare le “Croccocialde” che sarà possibile degustare ai Mercatini.

Organizzata in collaborazione con il Comune, l’Associazione italiana cultura e sport (Aics), l’Unione coltivatori italiani (Uci) e Abruzzobooking, la kermesse si è divisa tra un’area espositiva dedicata ad artigiani, hobbisti, commercianti a tema potteriano e natalizio, un’area street food coperta e riscaldata dove è stato possibile degustare prodotti tipici ma non solo, e un’area magic in cui si è potuto vivere in una vera scuola di magia.

Per l’intero weekend maghi, personaggi potteriani, animali fantastici e tante sorprese hanno animato i Mercatini.

Nell’area magic si è potuta vivere una vera scuola di magia, tra incantesimi, lezioni di magia e pozioni, misteri e creature fantastiche. Un weekend di puro divertimento in cui moltissimi ragazzi dai 6 ai 17 anni hanno potuto vivere in prima persona le emozionanti esperienze dei libri e dei filmi come veri protagonisti della storia.

Tra le numerosissime attività che hanno richiamato in città appassionati dei racconti fantasy di Joanne Rowling anche un torneo di Mini Quidditch Babbano, lo sport inventato presente proprio nella serie di libri di Harry Potter, che si pratica a cavallo di manici di scopa volanti con quattro palle. E ancora, la Sfida delle pozioni magiche, Il mantello dell’invisibilità, Le visioni magiche della Cooman, Dr Potter.

I maghi e la sfilata Cosplay, Edvige e i suoi amici fantastici, Albus e le fiabe magiche hanno animato la giornata di sabato.

pubbliredazionale

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.