MIGLIANICO CELEBRA IL MIGLIOR CALCIONETTO TRADIZIONALE E QUELLO PIÙ INNOVATIVO


MIGLIANICO – Si è ripetuto a Miglianico (Chieti) il Premio al miglior calcionetto tradizionale e a quello più innovativo, per celebrare il tipico dolce natalizio abruzzese.

Ad aggiudicarsi il primo premio è stata Elisabetta Sarra, il secondo Fiorella Ricci e il terzo Maria Pace. Il miglior calcionetto innovativo è stato decretato quello di Stefania Di Bartolomeo.

L’iniziativa, alla sua quinta edizione, è organizzata dalla Pro loco presieduta da Tommaso Palmitesta, nella giuria con l’assistenza di Leandra Biasone. Un evento, quello che si è svolto nel giorno dell’Epifania, che ha coinvolto un’intera comunità, con le signore anziane che hanno trasmesso con autenticità e sincerità il loro sapere alle più giovani del paese.

A premiare le vincitrici Narciso Cicchitti, presidente dell’Associazione provinciale cuochi Pescara.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.