OLIO SOLIDALE PER IL COMUNE DALLA LILT SEZIONE DI PESCARA


PESCARA – La solidarietà scivola come l’olio in casa Lilt. La sezione di Pescara della Lega Italiana Lotta contro i Tumori ha donato al Comune di Pescara 240 bottiglie d’olio extravergine d’oliva da destinare alle famiglie in condizione di disagio economico.

“Tradizionalmente il mese di marzo è quello che la Lega Italiana Lotta contro i Tumori dedica alla prevenzione oncologica generale organizzando una settimana fitta di iniziative e appuntamenti su ciascun territorio di riferimento – spiega Marco Lombardo, presidente della Lilt Sezione di Pescara -. Come ogni anno eravamo pronti a scendere nelle piazze, entrare nei mercati cittadini di Pescara, organizzando anche eventi di promozione. La Settimana della Prevenzione Oncologica è sempre legata alla vendita di bottiglie di olio extravergine d’oliva che è l’alimento antiossidante per eccellenza, il principe della tavola, l’oro della dieta mediterranea in quanto ricco di polifenoli che sono un potentissimo antitumorale ed è ricco di alcune sostanze che determinano l’assorbimento di vitamine liposolubili, come E, D e K. Inoltre resiste alle alte temperature, durante la cottura degli alimenti, senza denaturarsi e, infine, protegge le mucose intestinali dal cancro, oltre a essere fondamentale nella prevenzione di altre patologie importanti, come il tumore alla mammella”.

L’emergenza coronavirus ha di fatto costretto anche la Lilt a rivedere i propri programmi. Da qui l’idea di andare in soccorso di tutte quelle famiglie che stanno attraversando una crisi economica acuita proprio dall’emergenza sanitaria.

L’associazione ha donato al Comune di Pescara le 240 bottiglie d’olio, da 50 centilitri l’una, originariamente destinate alla raccolta fondi per le attività della Lilt. Il materiale verrà ritirato dal personale della Protezione civile del Comune di Pescara che a sua volta provvederà alla distribuzione delle bottiglie sulla base delle necessità. (m.p.)

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.