“OMNIA SENSI”, SLOW FOOD PORTA LE ECCELLENZE GASTRONOMICHE LOCALI AL GOLF CLUB DI MIGLIANICO


MIGLIANICO – Lunedì 10 giugno prenderà vita, presso il Golf Country Club di Miglianico (Chieti) Omnia Sensi, un evento ideato, studiato e realizzato da diverse parti, quali Slow Food Majella, il Golf Country Club di Miglianico e l’Agenzia di rappresentanza Omnia di Simone Serra.

Omina Sensi sarà un grande raccoglitore di diversi eventi che avranno luogo nella splendida cornice del Golf Country Club, estesa per oltre 60 ettari, con un campo da 18 buche, ampio parcheggio, ricezione, ristorante e sala bar, con piscina e aree relax.

Il presidente Mario Dragonetti, con il direttore Filippo Di Felice, sono alla guida della struttura, che vanta oltre 400 soci attivi e svariate gare e manifestazioni di caratura nazionale e internazionale.

Con loro, già dallo scorso anno, è nata l’idea di realizzare un evento che sfruttasse tutta la struttura, unendo in un solo giorno, più parti e interessi, mettendola a disposizione di tutti.

L’agenzia di rappresentanza Oltre-Omnia, vede Simone Serra operativo da 16 anni nel mondo vino-food e affini, sia come sub-agente (nell’agenzia Oltre), che in proprio (agenzia Omnia) con la mission di trovare aziende che hanno la stessa visione di futuro, mantenendo salde le radici nel passato.

La Condotta Slow Food Majella, associazione nata il 15 gennaio del 2018, tra le sue svariate attività, ha realizzato un evento estivo e invernale, dove si abbracciavano tutti gli artigiani del gusto e della manovalanza, dando valore al genio e alla bellezza del territorio.

Durante lo scorso consiglio nazionale, svoltosi a Guardiagrele il 17-19 novembre 2018, nella cena di apertura presso una delle migliori pizzerie d’Italia, si parlava proprio di dar voce unica a tutte le realtà del mondo pizza gourmet, che l’Abruzzo sta vedendo crescere.

Idea poi vagliata e approvata in assemblea, con l’entusiasmo di diversi componenti del comitato, tra cui un giovane pizzaiolo emergente di Orsogna.

Inoltre, dare spazio giusto e grande visibilità alle varie eccellenze locali di artigiani del legno, del ferro, della ceramica e quant’altro… e soprattutto valorizzare i “dolci”, che di paese in paese hanno una valenza di forte identità.

Lunedì dunque sarà la volta di #strapizza, che metterà insieme 8 mastri pizzaioli gourmet d’Abruzzo, che delizieranno il palato con le loro creazioni, la loro passione e la loro voglia di interpretare la pizza.

Dalle ore 15 Pizzeria La Sorgente (Guardiagrele), Pizzeria FràGranze (Orsogna), Pizzeria Foconè (Sambuceto), Pizzeria Il Coccodrillo–Forno Zulli (Rocca San Giovanni), Pizzeria Le Maschere (Tollo), Pizzeria Peccati di Gola (Castelfrentano), Pizzeria Tropical 2 (Roseto degli Abruzzi), Pizzeria Il Granchio Royal (Pescara).

Previsto anche un angolo dedicato ai golosi, con le #DolciTradizioni dove saranno raccolti i principali produttori della zona pedemontana: Pasticceria Emo Lullo con le Sise de le Monache (Guardiagrele), Pasticceria Pensiero con il Pasticcio di Rapino (Rapino), Forno Delizie Casolane con la Totera Casolana (Casoli), I Pensieri del Poeta con I Pensieri del Poeta (San Martino sulla Marrucina).

E ancora, il #MondoArtigiani in cui saranno chiamati a raccolta diversi artigiani locali, con estro, storia e ingegno.

Molto spazio sarà dedicato all’olio, dove oltre alle degustazioni varie, sarò dedicata anche una masterclass a numero chiuso durante la giornata.

Con l’Agenzia Oltre-Omnia, si avranno spazi e banchi di assaggio per il mondo del vino, con un occhio rivolto al futuro, tra vini naturali e contemporanei, ma con i piedi saldi sul passato, con grandi aziende storiche.

Si avrà anche un produttore di Birra Agricola locale, che coltiva-raccoglie-produce tutto sul posto e in proprio, senza intervento di materie non proprie. Grande spazio sarà dato anche al #MondoCaffè che vede una rapida crescita di interesse verso le zone di origine più vocate, oltre ai vari Latte Art.

Ci sarà anche una masterclass a numero chiuso dedicata.

Infine si darà molto spazio al mondo #Distilla con varie aziende produttrici ed importatrici presenti, che creeranno anche masterclass dedicate per il consumo liscio, miscelato o abbinato al sigaro.

L’Ingresso sarà riservato su invito e ai soci del Golf Club e soci Slow Food.